LNews-AMBIENTE, CATTANEO: GOVERNO CONDIVIDA PROPOSTE REGIONI SU QUALITÀ DELL’ARIA E SEMPLIFICAZIONE

    63

    INTERVENTO ASSESSORE IN CONFERENZA REGIONI CON MINISTRO CINGOLANI

    (LNews – Milano, 18 mag) L’assessore all’Ambiente e Clima di Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, ha partecipato oggi alla Conferenza delle Regioni dedicata ai temi ambientali. Erano presenti gli assessori regionali all’Ambiente e il ministro per la Transizione ecologica, Roberto Cingolani.
    Durante il suo intervento l’assessore Cattaneo ha richiamato in particolare i temi della qualità dell’aria e della semplificazione.

    QUALITÀ ARIA – “Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) – ha detto Cattaneo – non considera il tema della qualità dell’aria ed è un fatto che mi sembra gravissimo. È un tema su cui l’Italia rischia di ricevere dalla Commissione Europea la sanzione più alta che il Paese abbia mai ricevuto nella storia. Queste risorse andrebbero piuttosto utilizzate, come ripeto da tempo, per gli interventi indispensabili sulla qualità dell’aria. Aspettiamo al riguardo una iniziativa concreta del Governo”.

    SEMPLIFICAZIONE – “Le Regioni – ha spiegato su questo punto l’assessore all’Ambiente di Regione Lombardia – hanno mandato nel corso degli anni oltre 30 proposte al Governo per rendere più veloci le procedure sui temi ambientali. Un aspetto che è fondamentale per il concretizzarsi della transizione ecologica prevista dal Pnrr. Purtroppo tali iniziative non hanno trovato finora recepimento dal parte del Ministero competente. Eppure questo è un tema sul quale possiamo svolgere un’azione di più sistematico e proficuo confronto. Si tratta di misure che non vogliono indebolire la tutela dell’ambiente, viceversa rendere più concreta la prospettiva verso l’economia circolare e la transizione energetica alle fonti rinnovabili”. (LNews)

    ama