Skip NavigationMenu

SOCIAL MEDIA POLICY

Scheda informativa Social Media Policy

In questa pagina sono descritte le modalità di gestione dei canali social media di Lombardia Notizie, Agenzia Stampa della Giunta regionale lombarda.
I canali istituzionali sono gestiti da Lombardia Notizie e dalla Direzione Comunicazione della Regione Lombardia.

Contenuti

I canali social media sono costantemente aggiornati tramite la pubblicazione di contenuti testuali, fotografie, infografiche, video e altri materiali multimediali di proprietà di Lombardia Notizie e/o sotto licenza Creative Commons CC BYND 3.0 possono quindi essere riprodotti liberamente  e devono sempre essere attribuiti all’autore.

Moderazione

I canali social media vengono moderati dal lunedì alla domenica. Lombardia Notizie invita a una conversazione educata, pertinente e rispettosa. L’Agenzia Stampa non risponde ai commenti fuori luogo o che riguardano dichiarazioni di soggetti politici o loro scelte e si riserva di rimuovere commenti ritenuti illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui e che ledano la dignità delle persone e il decoro delle Istituzioni, i diritti delle minoranze e dei minori, i principi di libertà e uguaglianza.

Vengono inoltre eliminati:

• informazioni che possono tendere a compromettere la sicurezza o la sicurezza dei sistemi pubblici
• contenuti che violino l’interesse di una proprietà legale o di terzi
• commenti o post che presentino dati sensibili in violazione della Legge sulla privacy
• contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti);

Vengono scoraggiati e comunque soggetti a moderazione commenti e contenuti dei seguenti generi:

• commenti non pertinenti a quel particolare argomento pubblicato (off topic);
• commenti e i post scritti per disturbare la discussione o offendere chi gestisce e modera i canali social;
• spam;
• interventi inseriti ripetutamente

Le richieste di informazione e le segnalazioni degli utenti che provengono attraverso commenti pubblici o messaggi privati vengono valutate e, se opportuno e possibile, gestite direttamente. Non ricevono risposta i commenti pubblici o i messaggi privati che violano i principi e le regole espresse in questa social media policy.

Lombardia Notizie si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi contenuto che venga ritenuto in violazione di questa social media policy o di qualsiasi legge applicabile.

Per chi dovesse violare queste condizioni o quelle contenute nelle policy degli strumenti adottati Regione Lombardia si riserva il diritto di usare il ban o il blocco per impedire ulteriori interventi e di segnalare l’utente ai responsabili della piattaforma ed eventualmente alle forze dell’ordine preposte.