Fontana e Rossi incontrano atlete ‘Bracco Milano’ nel 20° del Club

atletica bracco milano
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

A Palazzo Lombardia anche Giancarla Trevisan, pronta a partire per le Olimpiadi di Tokyo

Giancarla Trevisan, campionessa italiana di atletica leggera, fresca vincitrice nella staffetta 4×400 delle ‘Word Relays’ in Polonia e convocata per Giochi Olimpici di Tokyo, insieme ad altre atlete dell’Atletica Bracco Milano è stata ricevuta, a Palazzo Lombardia, da presidente della Regione, Attilio Fontana, e dal sottosegretario con delega allo Sport, Antonio Rossi, per celebrare il ventesimo anniversario di attività dell’associazione.

I presenti

Accompagnata da Diana Bracco (presidente onorario del Club) e dal presidente del sodalizio milanese Franco Angelotti, la pattuglia rosa dell’atletica lombarda si è confrontata con il governatore e con il pluricampione olimpico. Discutendo anche della ripresa agonistica post-pandemia.

Fontana: un compleanno importante

atletica bracco milano

“Vent’anni della società di Atletica Bracco – ha detto Fontana – testimoniano infatti un esempio virtuoso di giovani donne, che hanno collezionato vittorie importanti, alle quali non posso che augurare di conquistarne tante altre. A partire dalle Olimpiadi di Tokyo dove saremo rappresentati da Giancarla Trevisan”.

Rossi: pratica sportiva importantissima

atletica bracco milano
Il sottosegretario Antonio Rossi con Giancarla Trevisan

“Mai come in questa fase storica – ha aggiunto Antonio Rossi – la pratica sportiva assume quindi una rilevanza davvero importante. Alle ragazze, che abbiamo avuto il piacere di incontrare a Palazzo Lombardia, ho voluto evidenziare quanto sia importante il confronto agonistico. Sempre con il più alto spirito sportivo”.

Un gruppo di campionesse

atletica bracco milano

A Palazzo Lombardia, oltre a Giancarla Trevisan, Breanna Selley (capitana della squadra under 18, capolista nelle graduatorie nazionali di categoria m. 800); Alessandra Iezzi (capitana della squadra junior, campionessa italiana m. 200 di categoria e prossima azzurra ai Campionati Europei e del Mondo Juniores); Francesca Aquilino (capitana squadra under 23 e campionessa italiana under 23 staffetta 4×400); Marta Maffioletti (capitana della squadra assoluta ed azzurra) e Alessandra Prina (atleta e consigliere della società).

gus

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

danni maltempo lombardia luglio 2022
Firmata relazione inviata a Dipartimento Protezione civile Maltempo: è stato stimato in circa 171 milioni di euro l'importo dei danni causati dagli intensi fenomeni temporaleschi che hann ...
coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di martedì 9 agosto. Somministrate 24.511.354 dosi
cantieri edili polizia locale
Intesa della Regione con Anci, Comuni capoluogo e Ats Uno 'schema-tipo' di accordo per la sicurezza sul ...
Programma Lombardia Fondo europeo sviluppo
Presidente Giunta: totale complessivo risorse è di 3,5 miliardi, riconoscimento a nostre professionalità "Il via libera al Programma regionale per il Fondo Europeo di Sviluppo è un impo ...
piani di bobbio valtorta artavaggio
Sottosegretario Sport: risorse per i comprensori sciistici ed escursionistici Assessore Montagna: ricadute positive per occupazione e sviluppo
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima