Manager Olimpiadi 2026, comitato al lavoro

Olimpiadi 2026, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, al tavolo con il presidente del Coni Malagò e il sindaco di Milano Sala.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

"Abbiamo fatto importanti passi avanti sul metodo di lavoro per arrivare ad individuare anche il profilo del manager che avrà la responsabilità di rendere operativa la macchina olimpica dal punto di vista organizzativo." Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Fontana: prosegue il gioco di squadra, metodo di lavoro condiviso

Manager Olimpiadi 2026,  prosegue a ritmo serrato il lavoro del comitato. “Abbiamo fatto importanti passi avanti sul metodo di lavoro per arrivare ad individuare anche il profilo del manager che avrà la responsabilità di rendere operativa la macchina olimpica dal punto di vista organizzativo. I contatti tra tutti i soggetti coinvolti continueranno ad essere costanti, così come continueremo a lavorare per condividere con il nuovo Governo il percorso per arrivare al traguardo delle Legge olimpica. Ribadisco che da parte della Regione Lombardia ci sarà sempre massima collaborazione perché sono convinto che solo attraverso un gioco di squadra potremo raggiungere un risultato importante.” Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, al termine dell’incontro di questa mattina per fare il punto sulle Olimpiadi Milano-Cortina 2026.

Infrastrutture, l’elenco di quelle necessarie per le Olimpiadi sarà inviato al nuovo ministro 

A Palazzo Lombardia erano presenti il presidente del Coni, Giovanni Malagò, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, e il vice sindaco di Cortina, Luigi Alverà. Collegati con loro in video conferenza anche il presidente del Veneto Luca Zaia e quello della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti. Ai giornalisti che gli chiedevano novità sul tema delle infrastrutture in vista delle Olimpiadi 2026, il presidente Fontana ha risposto: “Avevamo già presentato al Governo precedente un elenco di opere pubbliche infrastrutturali necessarie a rendere efficiente il sistema della mobilità in vista di questo grande evento. Stiamo già provvedendo a farlo pervenire al nuovo  sicuri di proseguire nel percorso delineato”.

Serve il coinvolgimento del territorio

 “Per la realizzazione delle opere – ha aggiunto – è necessario ovviamente anche il coinvolgimento del territorio e la valutazione degli aspetti ambientali oltre che economici. Sono tutti aspetti che abbiamo trattato e che verranno valutati con la massima attenzione. Noi abbiamo sempre detto che i principi fondamentali sono la sostenibilità e quindi interventi strettamente necessari”.

[post-views]

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Consigliati per te

Varese premiazione attività storiche
A Varese la nuova tappa dell'evento 'itinerante' di premiazione delle Attività storiche riconosciute da
Fontana Repubblica Ceca Pavel
Piena condivisione del ruolo da protagonista dell'Europa nel mondo, sottolineatura convinta dell'atlantismo e condanna dei conflitti bellici in atto.
Milano case Aler via Lulli
Dopo gli impegni presi con il sopralluogo effettuato lo scorso 5 settembre presso l'immobile interessato la sera precedente da un rogo che ha danneggiato parzialmente il tetto, l'assessore alla Cas ...
snowpass giornaliero 5 euro
Dall'11 al 22 dicembre i ragazzi under 18 residenti in Lombardia acquistando uno snowpass (5 euro l'uno) dal sito www.skip ...
indagine ambrosetti
Il 15% dei milanesi sarebbe pronto a trasferirsi in aree rurali a sud della metropoli. Nello specifico in Lomellina, Oltrepò Pavese, Oltrepò Mantovano
fiere zootecniche cremona
La 78ª edizione delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona, in programma dal 30 novembre al 2 dicembre, è stata presentata martedì 28 novembre a Palazzo Pirelli alla pres ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima