memorial walter fontana 2021

È stata presentata giovedì 18 novembre, allo Sporting Club di Monza, l’edizione 2021 del Memorial ‘Walter Fontana’. La nuova stagione sciistica, targata Cancro Primo Aiuto, partirà il 27 novembre a Santa Caterina Valfurva (Sondrio).

Presenti, in rappresentanza di Regione Lombardia, gli assessori Alessandra Locatelli (Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità) e Lara Magoni (Turismo, Marketing territoriale e Moda).

Locatelli: iniziativa benefica di alto profilo

memorial walter fontana 2021

“Iniziative come questa – ha dichiarato Locatelli – sono delle preziose opportunità non solo per promuovere lo sport e il turismo nella nostra bellissima Lombardia, ma anche per sostenere iniziative benefiche nel campo dell’assistenza socio-sanitaria”. “Ringrazio – ha aggiunto Locatelli – la onlus Cancro Primo Aiuto per il sostegno che da anni offre a tante persone e famiglie. Regione Lombardia è al fianco di queste importanti realtà del Terzo settore. La fa offrendo loro un sostegno concreto anche attraverso lo stanziamento di risorse volte a promuovere azioni per migliorare la qualità della vita e l’inclusione sociale delle persone sottoposte a terapia oncologica, quali, a esempio, il bando per ricevere un contributo per l’acquisto di parrucche”.

Rafforzare collaborazione con realtà del territorio

“Il nostro obiettivo – ha spiegato Locatelli – è rafforzare sempre di più la collaborazione con le realtà presenti sul territorio, perché solo attraverso un gioco di squadra possiamo fare in modo che nessun cittadino venga lasciato da solo”.

Magoni: Regione sostiene concretamente sport e solidarietà

memorial walter fontana 2021

“Da sempre, Regione Lombardia sostiene lo sport e la solidarietà con misure concrete – ha detto l’assessore Magoni alla presentazione del Memorial ‘Walter Fontana’ 2021 – a favore dei cittadini. Grazie a Cancro Primo Aiuto migliaia di giovanissimi atleti parteciperanno a una serie di eventi sciistici di grande importanza. Dove il divertimento e la bellezza delle montagne lombarde saranno grandi protagonisti”.

Insegnamenti per i giovani

“Ancora una volta, quindi, lo sport – ha aggiunto – offre il buon esempio. E avvicina famiglie e adolescenti a concetti fondamentali come la passione, la fatica e il rispetto per il prossimo”. “L’attività sportiva – ha proseguito – è fondamentale per i nostri ragazzi per crescere con principi sani e valori tali da poter affrontare con energia e coraggio le difficoltà di ogni giorno”.

Sci aiuterà a rialzarsi

“Dopo mesi di difficoltà dovuti alla pandemia – ha concluso l’assessore Magoni – lo sci aiuterà la Lombardia a rialzarsi, unendo sport, iniziative benefiche e promozione dei territori”.

gus

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 5 / 5. Voti: 1