Turismo, Regione proroga al 2024 il protocollo d’intesa World Routes 2020

turismo Regione World Routes
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Mazzali: posizionare la Lombardia al top tra le destinazioni mondiali

Promuovere il territorio lombardo nel circuito del ‘World Routes’ e del trasporto aereo internazionale è l’obiettivo della delibera approvata dalla Giunta regionale della Lombardia che prevede un Addendum e la proroga al 31 dicembre 2024 del ‘Protocollo di Intesa ‘World Routes 2020’.

Il protocollo e l’evento

Il protocollo era stato siglato originariamente nel 2018 tra: Regione Lombardia, SEA, Comune di Milano, SACBO ed ENIT per la promozione dell’evento ‘World Routes 2020’, che si è svolto al MiCo di Milano dal 9 all’11 ottobre 2021.
Si tratta del più importante evento dell’industria dell’aviazione, che ogni anno riunisce aeroporti, compagnie aeree e le principali tourism authority del mondo con l’obiettivo di sviluppare nuove connessioni aeree a livello globale.

Obiettivi

Visto l’ottimo ritorno in termini di marketing territoriale, le parti hanno concordato di estendere la collaborazione prevista dall’intesa. Il fine è attuare iniziative digitali di promozione della città di Milano, della Regione Lombardia e dell’Italia in generale, come destinazione di nuove rotte. Anche programmando ulteriori attività promozionali per il biennio 2022-2023 volte a protrarre i benefici derivanti dal ‘World Routes’ di Milano.
A tale scopo hanno condiviso uno schema di ‘Addendum al Protocollo di Intesa ‘World Routes 2020’, inclusivo di un prospetto delle future attività.
Sotto il profilo economico, le iniziative di comunicazione su canali non tradizionali come, ad esempio, un podcast, saranno sostenute mediante l’impiego di circa 150.000 euro. Le somme derivano dai contributi raccolti grazie alle attività di foundraising svolte con successo da SEA in occasione di World Routes. Nonché di eventuali ulteriori contributi che le parti potranno raccogliere.

Mazzali: un altro prezioso tassello

“Aggiungiamo un altro prezioso tassello alla nostra strategia che mira a posizionare la Lombardia come meta turistica sempre più internazionale – spiega Barbara Mazzali, assessore a Turismo, Moda e Marketing territoriale di Regione Lombardia -. Il nostro obiettivo è incrementare i flussi turistici nazionali ed internazionali verso la nostra Regione. La Lombardia è perfettamente in grado di soddisfare le esigenze più disparate. Grazie allo ‘stile lombardo’, siamo in grado di dare risposte concrete a chi viaggia per lavoro o più semplicemente in qualità di turista” conclude Mazzali.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

sabino express
L'appuntamento è per domenica 19 maggio alla stazione Centrale di Milano. Alle ore 8.20 parte il treno storico
laveno express lombardia
Da domenica 5 maggio riparte la stagione dei treni storici della Fondazione FS in Lombardia. L'iniziativa, giunta all'ottava edizione, è promossa d ...
Turismo nuovi mercati esteri
Far emergere la destinazione Lombardia come meta turistica italiana unica e di qualità, capitalizzan ...
turismo Lombardia vacanze Natalizie
Le vacanze natalizie in Lombardia sono state un successo, che conferma i r ...
Ristoratrice lodigiana regolamentare recensioni
"Non è accettabile che imprenditori e lavoratori della ricettività, impegnati nel lavoro 365 giorni l'anno nel difficile lavoro dell'accoglienza, siano alla mercé di 'capricci'. O impazienza o a ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima