Agenti uccisi a Trieste, Fontana: notizia gravissima e inaccettabile

agenti uccisi a trieste
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Il cordoglio della Lombardia per la tragedia

“Nell’esprimere vicinanza e cordoglio, a nome di tutta la Regione Lombardia, alle famiglie degli agenti uccisi a Trieste, resto esterrefatto davanti a una notizia gravissima e inaccettabile. Due giovani agenti della Polizia di Stato hanno perso la vita per garantire sicurezza e legalità. Per loro una preghiera e che riposino in pace”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando la tragica sparatoria avvenuta in questura a Trieste dove hanno perso la vita due giovani agenti.

Il ringraziamento alle Forze dell’Ordine

“A tutte le donne e gli uomini delle Forze dell’Ordine rinnovo, in questo momento di dolore, il mio ringraziamento per ciò che fanno ogni giorno. A Trieste e ai triestini – ha concluso Fontana – va la nostra solidarietà”.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Lombardia campione start up
La start up 'Archygram' si è aggiudicata il 'Premio nazionale per l'innovazione 2022' nella categoria ICT.
casa-comunita-via-livigno-milano
“Con l’inaugurazione della Casa di Comunità si realizza la rappresentazione plastica dell’integrazione fra servizi sanitari e sociosanitari che qualifica il senso e lo spiri ...
festival inclusione 2022
"Tutti siamo uguali". E Regione Lombardia l'ha ribadito all'auditorium 'Testori' con il
sicurezza mezzi Tpl
Uno stanziamento di 6,1 milioni di euro per consentire agli appartenenti alle Forze dell'Ordine di circolare gratuitamente sui mezzi del Tpl lombardo, così da garantire maggiore s ...
fondi europei lombardia
Il punto della situazione sull'utilizzo dei Fondi strutturali e di Investimento Europei (SIE), in particolare FESR e FSE, è stato al centro di un ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima