Associazioni combattentistiche, De Corato: bene approvazione legge, da Regione 400.000 euro

associazioni combattentistiche
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale, Riccardo De Corato, commenta il progetto di legge regionale, approvato in Consiglio, che riconosce e promuove le associazioni combattentistiche e d’arma e le associazioni delle forze dell’ordine operanti in Lombardia.

Grazie al Consiglio regionale

L’assessore De Corato ha ringraziato il relatore, il consigliere Curzio Trezzani, la prima firmataria, la vice Presidente dell’assemblea Francesca Brianza e la Commissione che ha licenziato l’atto.

Funzione sociale, culurale, educativa e di sicurezza

E ha dichiarato che “con questa legge riconosciamo la funzione sociale, culturale, educativa e di
sicurezza alle associazioni combattentistiche, che sono sempre presenti sul territorio, aggregano e contribuiscono a sostenere il tessuto sociale”.

Cosa prevede

La Giunta regionale – si legge nel testo – istituisce, aggiornandolo periodicamente, l’elenco regionale delle associazioni combattentistiche e delle associazioni delle forze dell’ordine, riconosciute a livello nazionale e operanti in Lombardia. Regione Lombardia predispone bandi per finanziare le iniziative.

Da Regione Lombardia 400.000 per periodo 2020 – 2021

La Regione ha messo a disposizione per il biennio 2020 – 2021 la somma di 400.000 euro (200.000 ad anno) a sostegno delle associazioni combattentistiche, d’arma e delle forze dell’ordine che operano sul territorio lombardo.

“Riconosciamo legame con chi ha sacrificato vite per Italia”

“Il 2018 – ha detto l’assessore De Corato in aula – è stato l’anno delle celebrazioni del centenario della fine della prima guerra mondiale, non abbiamo voluto dimenticare l’altissimo sacrificio di chi pagò con la vita il prezzo dell’indipendenza e dell’unificazione di un’Italia ancora giovane”. “Con la legge – ha concluso De Corato – riconosciamo il nostro legame con il passato, questo costituisce un esempio per tutti e ci ha consegnato un patrimonio di valori che va custodito a trasmesso”.

mac

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

premio nicolò savarino
"Il prossimo 12 gennaio consegnerò il primo 'Premio in memoria di Nicolò Savarino' di Regione Lombardia". Lo annuncia l'assessor ...
regione associazione combattentistiche
Regione Lombardia ha destinato 150.000 euro alle associazioni combattentistiche, d'arma e delle Forze dell'ordine, riconosciute a livello nazionale ...
violenza donne lombardia
In Lombardia, lo scorso anno, le richieste ai centri anti violenza sono aumentate di oltre il 13%. A chiedere aiuto sono soprattutto giovani donne, madri nella metà dei casi, che hanno subito malt ...
benemerenze
Impegno, coraggio e grandi capacità professionali hanno caratterizzato la nuova edizione della '
spaccio boschi
"Ringrazio la Polizia di Stato per aver sgominato un sodalizio composto da criminali che gestivano lo spaccio di droga nei boschi di Milano e dell'hinterland". È il commento di
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima