Bergamo e Brescia capitali acqua: un prezioso patrimonio da salvaguardare

Bergamo Brescia capitali acqua
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Convegno nella Città dei mille promosso dai Consorzi di bonifica delle acque

‘Bergamo e Brescia capitali dell’acqua’: è il titolo dell’appuntamento organizzato oggi a Bergamo dai Consorzi di bonifica Oglio Mella e Media Pianura Bergamasca, insieme ad ANBI e ANBI Lombardia, al quale ha preso parte, fra gli altri, l’assessore regionale alla Casa e Housing sociale Paolo Franco.

“I due capoluoghi – ha ricordato l’assessore Franco – hanno tutte le caratteristiche per essere anche capitali dell’acqua, oltre che della cultura. È una ricchezza che conosciamo per i laghi, fiumi e torrenti, ma soprattutto che sgorga dalle nostre montagne, elemento caratterizzante di questi territori”.

“Un tema – spiega l’assessore Franco – che mi sta molto a cuore e del quale mi sono anche occupato nella mia esperienza di consigliere regionale attraverso atti concreti e con particolare riferimento a progetti legati alla gestione delle acque. Nel 2019, infatti, ho promosso un atto consiliare, grazie alla quale si è raggiunto l’obiettivo di ottenere la proroga dei termini per la realizzazione delle opere di regimazione idraulica e di ripristino dei dissesti finanziate tramite risorse regionali. Inoltre, nel bilancio di previsione 2019-2021, è stata approvata la realizzazione di una nuova vasca di laminazione delle acque in zona Astino, ora completata, per la sicurezza idraulica nella città di Bergamo”.

Assessore Franco: Consorzio di Bonifica Media Pianura Bergamasca è un’eccellenza

“Vorrei inoltre sottolineare – ha proseguito – come il Consorzio di Bonifica Media Pianura Bergamasca sia un’eccellenza, in particolare l’esecuzione di bonifiche irrigue e idrauliche. Apprezzo la loro gestione dello smaltimento dei fanghi come rifiuto pericoloso, garantendo salubrità ai cittadini: una procedura che vede il Consorzio protagonista”.

“Se siamo capitali dell’acqua – ha concluso l’assessore Franco – è quindi per questo importantissimo patrimonio. Ma non dobbiamo essere capitali dell’acqua solo nel 2023. Sta a noi continuare a salvaguardare questa preziosa risorsa affinché possa essere una delle eredità più importanti da lasciare alle prossime generazioni”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

malpensafiere sviluppo sostenibile
“Malpensafiere è un centro di eccellenza, che coniuga il tema della sostenibilità ambientale con la ricerca scientifi ...
Uno stanziamento da 300.000 euro per il triennio 2024-2026 dedicato al supporto delle attività dell’'Hub della Con ...
val trompia cromoplast bonifica
La Regione Lombardia ha stanziato, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima
snia viscosa caratterizzazione ambientale
La Giunta della Regione Lombardia ha stanziato, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima
centro geofisico prealpino
La Giunta di Regione Lombardia ha stanziato 120.000 euro per il Centro Geofisico Prealpino, con l'obiettivo ...
bicocca laghi
La Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima,

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima