A Bresso un bus attrezzato per persone disabili grazie a Regione Lombardia

bresso bus disabili
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Lucchini: intervento concreto, favorisce l'inclusione

Grazie a Regione Lombardia, l’ASD GS Bresso 4 ha ricevuto un nuovo bus attrezzato per il trasporto di persone con limitata mobilità.

Il mezzo è stato consegnato nei mesi scorsi e oggi l’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità Elena Lucchini ha voluto far visita all’associazione.

Il finanziamento è stato reso possibile grazie al bando di Palazzo Lombardia sui parchi gioco inclusivi che, fra le linee di finanziamento, ne prevedeva una anche per l’acquisto o il noleggio di attrezzature, ausili e mezzi di trasporto necessari alle persone disabili per lo svolgimento di un’attività sportiva a sostegno dell’inclusione quotidiana e del benessere della persona.

Gli obiettivi

Gli obiettivi che si intendono perseguire sono l’avviamento allo sport delle persone con disabilità attualmente non praticanti grazie alla facilitazione dell’utilizzo del mezzo di trasporto finanziato per i loro spostamenti.

Tra le finalità anche favorire le attività sportive diffuse all’interno dell’area del Parco Nord Milano. Ad esempio, running e walking in forma integrata tra le persone con e senza disabilità al fine di favorire la socializzazione.

Migliorare la qualità della vita

“Regione Lombardia – ha dichiarato l’assessore Lucchini – vuole favorire l’inclusione e migliorare la qualità di vita e il benessere psicofisico delle persone con disabilità. Lo facciamo anche offrendo percorsi di attività ludiche e percorsi naturalistici accessibili”.

“Vogliamo migliorare – ha sottolineato Lucchini – i processi di socializzazione e di integrazione delle persone con disabilità motorie. Per questo abbiamo voluto sostenere l’acquisto di un pullmino attrezzato che permetterà l’avviamento allo sport di persone con disabilità attualmente non praticanti. Ringraziamo il Comune di Bresso, l’associazione sportiva dilettantistica GS BRESSO 4 e le associazioni del territorio ogni giorno al servizio dei più fragili”.

L’associazione

L’ASD G.S. Bresso 4, è stata fondata nel 1977 presso l’Oratorio della Parrocchia Madonna della Misericordia di Bresso. Coinvolge circa 350 persone e  ha più di 50 operatori volontari. E’ impegnata nel far vivere lo sport come strumento privilegiato per un cammino educativo e formativo, nato per ‘allenare’ e far crescere le persone. E’ una polisportiva inclusiva (calcio a 7, calcio a 11, calcio a 5 paralimpico, calcio integrato, pallavolo, pallacanestro, calcio balilla paralimpico amatoriale, bocce integrate amatoriali, karate, tennis inclusivo, running integrato, walking integrato), riconosciuta da CONI e da CIP, e coinvolge tutte le fasce d’età, dalle più giovani (5 anni) fino agli adulti.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

autismo impegno inclusione
Autismo, impegno e inclusione, prende il via IN&AUT. "Oggi ospitiamo qualcosa di eccezionale, un momento di grande impegno e determinazione per realizzare, sempre di più e sempre meglio, l'inc ...
risorse disabilità lombardia
"Un intento chiaro e univoco: Regione Lombardia farà il possibile per reperire nuove risorse da destinare alle pers ...
leva civica giovani
Si è svolto mercoledì 24 aprile, all'auditorium Gaber di Palazzo Pirelli, l'evento 'Destinazione Leva Civica' della Lombardia. L'iniziativa - rivolta ai giovani ...
invecchiamento attivo
Ammontano a 4 milioni di euro le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia per fa ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima