Case Aler Milano, Bolognini: azione Carabinieri e istituzioni pro legalità

occupazioni case Aler
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Pulizia e bonifiche per cantine e box restituiti ai proprietari. "Grazie all'Arma dei Carabinieri per l'importante azione di ripristino della legalità nelle case Aler di viale Fulvio Testi a Milano". È il plauso espresso dall'assessore Stefano Bolognini, titolare delle deleghe alle Politiche sociali, abitative e disabilità in Giunta regionale alle Forze dell'ordine intervenute oggi a Milano.

Per la prima volta dal 2012 calo delle occupazioni abusive

Pulizia e bonifiche per cantine e box restituiti ai proprietari

“Grazie all’Arma dei Carabinieri per l’importante azione di ripristino della legalità nelle case Aler di viale Fulvio Testi a Milano”. È il plauso espresso dall’assessore Stefano Bolognini, titolare delle deleghe alle Politiche sociali, abitative e disabilità in Giunta regionale alle Forze dell’ordine intervenute oggi a Milano.

Lavoro importante

“In questi mesi con la Prefettura, con i Carabinieri, con le Forze dell’ordine, con Aler – ha sottolineato l’assessore BologniniRegione Lombardia ha iniziato un lavoro importante di ripristino della legalità all’interno delle case Aler”.

Calato numero occupazioni

“Per la prima volta dal 2012 – ha rimarcato Bolognini – è calato il numero degli appartamenti occupati abusivamente a Milano, con una diminuzione di 300 unità abitative: dall’inizio dell’anno, siamo passati da 4.500 a 4.200 alloggi illecitamente occupati. Un dato concreto che testimonia l’impegno delle Forze dell’ordine e delle istituzioni ma è anche espressione delle criticità che abbiamo trovato”.

Altri sgomberi

“Proseguiremo nelle prossime settimane e nei prossimi mesi con altri sgomberi e con la pulizia e bonifica di cantine e di garage – ha detto ancora Bolognini – operazioni per le quali abbiamo avviato con Aler Milano un’azione straordinaria in tante zone della città come via Vincenzo da Seregno, i quartieri Lorenteggio e Giambellino e numerose altre zone in cui, dopo molti anni, scantinati e box vengono puliti, bonificati e restituiti ai legittimi proprietari”.

Confermo impegno Regione

“Regione Lombardia conferma il suo impegno – ha concluso l’assessore Bolognini – insieme alle Forze dell’ordine e ad Aler per proseguire gli interventi di ripristino della legalità all’interno degli immobili amministrati dall’Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale di Milano”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

invecchiamento attivo
Ammontano a 4 milioni di euro le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia per fa ...
bresso bus disabili
Grazie a Regione Lombardia, l'ASD GS Bresso 4 ha ricevuto un nuovo bus attrezzato per il trasporto di persone con limitata mobilità. Il mezzo è stato c ...
Aler Monza Boeri
Procedono i lavori di riqualificazione degli edifici Aler di via Baradello 6/12 a Monza, sulla base del progetto firmato dallo Studio
bando housing sociale
Cresce l'interesse di enti, istituzioni e imprese attorno al bando di 'housing sociale' promosso da Regione Lombardia per aumentare la disponibilità di abitazioni in affitto a canone sostenibile.< ...
alloggi lavoratori aeroportuali
"Regione Lombardia è al lavoro per aiutare le famiglie che faticano ad accedere al mercato privato degli affitti. Nei giorni scorsi è partito il

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima