Cinisello B., De Corato: ok Polizia locale per fermo straniero irregolare 

cinisello balsamo arresto straniero
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“Assessore: subito obbligo tampone per delinquenti clandestini di via Corelli e procedere con rimpatri

A Cinisello Balsamo nuovo successo delle operazioni di controllo del territorio da parte della Polizia locale con l’arresto di uno straniero irregolare e alla guida, senza patente, di un’auto di lusso.

Ottimo controllo del territorio

“Il mio plauso – commenta l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato – alla Polizia locale di Cinisello Balsamo guidata dal Comandante Fabio Massimo Crippa per l’azione di controllo del territorio. Un plauso che estendo all’assessore comunale alla Sicurezza, Bernardo Aiello, e al sindaco Giacomo Ghilardi per le operazioni che hanno portato all’individuazione di un albanese senza patente alla guida di un’auto di lusso a noleggio. Si tratta di uno straniero già noto alle autorità competenti per reati di spaccio, irregolare e con mandato di espulsione dal territorio nazionale”.

Espulsioni e rimpatri

“È evidente, ancora una volta, che se all’espulsione non corrisponde automaticamente e subito il rimpatrio con accompagnamento coattivo alla frontiera – continua l’assessore – la prima è una misura inutile. Tant’è che, nonostante il mandato di espulsione, questo clandestino delinquente era ancora libero di girare sul nostro territorio.

Necessaria azione del Governo

“E proprio per evitare che persone irregolari trattenute all’interno del Cpr di via Corelli, in attesa del rimpatrio, vengano rimesse in circolazione nonostante siano clandestinamente presenti sul nostro territorio, diventa fondamentale – aggiunge – che il Governo imponga loro di sottoporsi a tampone”.

Escamotage per non avere il Green Pass

“Il rifiuto a farlo infatti – continua l’assessore – consente loro di non avere il Green Pass. Ovvero il documento necessario per poter prendere l’aereo per essere accompagnati al Paese di origine. Inoltre, una volta superati i 120 giorni di detenzione, consente loro di essere rimessi in libertà”.

Telecamere e strumenti tecnologici

Guardando specificatamente al fermo di Cinisello Balsamo, l’assessore De Corato sottolinea: “Ci sono Amministrazioni che hanno ben chiara la grande importanza di telecamere, utili anche per la verifica targhe ai varchi della città, e degli strumenti tecnologici per il controllo e la sicurezza del territorio”.

Bandi per le Polizie locali

È proprio con questo spirito che Regione Lombardia ogni anno dedica bandi ai comandi di Polizia locale dei Comuni lombardi. Azioni che hanno lo scopo di finanziare sistemi di videosorveglianza o dotazioni strumentali tecnologiche all’avanguardia. Con l’intento sia per agevolare il lavoro degli agenti, sia di garantirne la tutela”.

Rinforzo Forze dell’ordine

“Ovviamente – spiega l’assessore – le Polizie locali lombarde, alle quali va il mio ringraziamento, fanno del loro meglio per presidiare il territorio. Tuttavia, come ripeto da tempo, è necessario, specialmente nell’area della Città Metropolitana di Milano, un incremento delle Forze dell’ordine. I cui contingenti sono fermi da anni”.

I 255 uomini promessi non sono sufficienti

“I 255 uomini promessi dal ministro Lamorgese, gran parte dei quali servirà probabilmente a coprire gli ‘altissimi e drammatici numeri dei pensionamenti’ di cui ha parlato il sottosegretario del Ministero dell’Interno, Nicola Molteni, non sono sufficienti”. “Mi auguro – conclude De Corato – che vengano presto messi nelle strade i militari, in attesa di un vero incremento degli uomini delle forze dell’ordine”.

gus

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

dotazioni polizia locale
Ammontano a 410.000 euro le risorse che Regione Lombardia ha destinato alle Polizie locali per l'iniziativ ...
osservatorio beni confiscati
Realizzare l'Osservatorio istituzionale sui beni confiscati alla mafia e approfondire le problematiche che riguardano lo Sportello Unico per i beni confiscati alla criminalità. In particolar modo, ...
fondi associazioni combattentistiche
Regione Lombardia raddoppia i fondi a disposizione delle associazioni combattentistiche, d'arma e delle Forze dell'ordine, riconosciute a livello nazionale e operanti in Lombardia. Assessor ...
lecco rapine treni
"Alla Polizia di Lecco, alla Polfer e ai Carabinieri va un sentito ringraziamento per il consueto prezioso lavoro svolto. L'auspicio è di non rivedere tra 15 giorni questi criminali in libertà, p ...
serate in sicurezza 2023
Controlli straordinari notturni nei fine settimana per ridurre gli incidenti stradali Una serie di interventi integrati di sicurezza urbana per prevenire gli incidenti stradali nel territo ...
maltempo danni governo
Salgono a oltre 800 milioni i danni causati dal maltempo in Lombardia, necessario un celere intervento del Governo. "Le segnalazioni dei danni del maltempo giunte alla Protezione civile di Regione ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima