Comunicazione, Regione Lombardia oltre 571.000 ‘follower’ totali

Comunicazione Regione Lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Bolognini: su Instagram +161%, sempre più vicini ai giovani

Regione Lombardia, nel corso dell’ultimo biennio, ha rafforzato e ampliato la propria presenza sui canali ‘online’, impostando una nuova strategia di comunicazione digitale. L’obiettivo è quello di avvicinare l’istituzione al cittadino e, in alcuni casi, di raggiungerlo attraverso comunicazioni customizzate sui suoi bisogni e interessi”.

Lo sottolinea l’assessore Stefano Bolognini (Sviluppo Città metropolitana, Giovani e Comunicazione), nel diffondere i risultati di crescita fatti registrare su internet.  In particolare i buoni risultati si registrano  sui principali ‘social network’ di Regione Lombardia.

“Una strategia – spiega – che ci ha permesso di avvicinarli di più ai giovani, premiata sia dai numeri sia dal consenso manifestato da tanti lombardi”.

Comunicazione Regione Lombardia

“Per quello che riguarda il dettaglio dei numeri – continua l’assessore – nel 2021 abbiamo registrato percentuali di crescita costanti rispetto al 2020 su tutti i principali canali in cui siamo presenti. Tra questi: Facebook +23%; Linkedin +28%; YouTube +36%; Twitter +12%; Instagram +161%. Trend positivi, riconosciuti anche a livello nazionale dallo studio DeRev 2021. Secondo le sue indagini la Lombardia è infatti la Regione italiana che meglio si comporta in termini di comunicazione istituzionale sui social media. È capace, meglio di tutte le altre, di parlare con i propri cittadini, ottenendo ottimi risultati in termini di ampiezza della community. Non a caso è arrivata a 571 mila follower totali nel 2021. Ottimo, poi, il risultato per tasso di engagement complessivo: 9,3%”. Inoltre, ricorda l’assessore: “durante la cerimonia conclusiva del premio ‘Valore pubblico’, la piattaforma ‘Lombardia Informa‘ ha ricevuto una menzione speciale. Un importante riconoscimento per un servizio innovativo che guarda al futuro. Permette infatti a cittadini, enti e operatori di avere notifiche personalizzate sulle opportunità e servizi regionali”.

Nuove strategie, servizio più efficace

“I risultati che stiamo registrando – sottolinea Bolognini – ci confermano che la nuova strategia di Regione Lombardia nella comunicazione digitale è quella corretta. Questo ci deve incoraggiare a continuare a migliorarci per essere al servizio dei lombardi, in maniera sempre più semplice, concreta, efficiente ed efficace. Piattaforme innovative, campagne sempre più multicanale e attenzione ai diversi target rappresentano gli strumenti più importanti attraverso cui vogliamo promuovere un dialogo strutturato e di ascolto tra il cittadino e le istituzioni. Capace cioè di informare e comunicare in modo efficace. Un approccio maggiormente focalizzato sul digitale aiuta infatti a comunicare in modo diretto e senza filtri alla cittadinanza”.

‘Storytelling’

“Consideriamo il mondo di internet e dei social – puntualizza l’assessore – una risorsa preziosa per costruire un percorso innovativo sempre più attento alle esigenze della collettività. Proprio per questo, abbiamo voluto rivoluzionare i contenuti oggetto delle comunicazioni, creando nuove modalità di ‘storytelling’ sempre più ‘smart’. Giova citare l’esempio dei contenuti video, come dirette streaming e conferenze stampa live durante il periodo pandemico, che sono stati per mesi uno dei pochi strumenti in grado di veicolare una comunicazione diretta e senza filtri verso i cittadini e che hanno generato un elevato numero di interazioni con scambi di opinioni e commenti in tempo reale”.

Campagne social

Tra le campagne social #piùsiamoprimavinciamo. È partita ad aprile 2021 per supportare l’avvio definitivo del piano vaccinale massivo, con l’attivazione della piattaforma di prenotazione dedicata sul portale istituzionale e l’apertura degli hub vaccinali. E ancora ‘Con il vaccino puoi’, dedicata ai giovani dai 12 ai 20 anni, con l’obiettivo di promuovere le vaccinazioni anche tra le nuove generazioni. Entrambe hanno dimostrato come sia cresciuta la necessità di avere un dialogo diretto con i cittadini attraverso i canali maggiormente utilizzati.

Risultati importanti

In questo modo si ottengono risultati difficilmente raggiungibili con comunicazioni effettuate attraverso i canali tradizionali. A tutt’oggi, infatti, la campagna vaccinale della Lombardia è uno dei più grandi successi dell’istituzione regionale in sinergia con il governo. Oltre l’89% dei cittadini, di tutte le fasce d’età,  si è infatti sottoposto a ciclo vaccinale completo.

Under 35

“Proseguendo in questa direzione – prosegue – vogliamo avvicinarci ancora di più agli under 35, attraverso progetti a loro dedicati. Un lavoro già intrapreso con iniziative come ‘Generazione Lombardia‘, rivolta ai ragazzi di età compresa tra 15 e 34 anni che vivono nella nostra splendida regione. Sul tema, proprio per avere un canale diretto con i giovani e per sviluppare un dialogo con loro, è stato aperto un innovativo profilo Instagram a loro dedicato. Ricordo, poi, come siano stati coinvolti nel percorso di costruzione della nuova Legge Regionale ‘per’ e ‘con’ i giovani”.

Generazione Lombardia

E non solo. Regione – conclude  l’assessore Bolognini – ha anche lanciato la campagna social ‘Ok hai Regione’, dedicata proprio agli under 35. Sei noti creator di TikTok hanno raccontato l’importanza di aderire al manifesto ‘Generazione Lombardia’, documento scritto dai giovani che mette nero su bianco le loro aspettative e le loro proposte per il futuro. Una comunicazione che ha ottenuto ottimi risultati,  con oltre 5,5 milioni di impression nel target di riferimento e circa 10mila click sulla ‘call to action’ che rimandava alla landing page del manifesto ‘Generazione Lombardia’”.

 

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

milano nuovo policlinico
"Il nuovo Ospedale Policlinico è un'opera moderna, all'avanguardia e fondamentale per Milano e per i milanesi, che verrà realizzata anche grazie all'importante contributo economico di 30 milioni ...
area bovisa goccia
Da Regione 55 milioni di euro complessivi per l'intera area Presentato il masterplan del progetto di sviluppo del Politecnico nell'area Bovisa-Goccia di Milano, disegnato dallo studio dell ...
scuolazoo
Questa mattina a Palazzo Lombardia l'assessore regionale ai Giovani, Comunicazione e Sviluppo Città metropolitana,
palazzetto dello sport cesate
Palazzetto dello sport di Cesate, una 'porta' del Parco delle Groane Sottoscritto da Regione Lombardia e dal comune di Cesate a Palazzo Pirelli l'Accordo Locale Semplificato per realizzare ...
giovani smart lombardia
Assessore Bolognini: 885 comuni, enti e associazioni coinvolti in tutta la regione Sono 191 i progetti rivolti ai giovani sostenuti e finanziati da Regione Lombardia tramite il bando 'Giov ...
bando together
Approvato dalla Giunta regionale il bando 'Together'. Attraverso questo strumento, Regione mette a disposizione 1,2 milioni di euro per finanziare progetti sperimentali rivolti ai giovani realizzat ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima