Comunità energetiche, Sertori: Lombardia pronta a sfruttare fondi Pnrr

comunità energetiche lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

A Brescia incontro su opportunità energetiche locali

Proseguono gli incontri sul territorio promossi dall’assessore a Enti locali, Montagna, Risorse Energetiche e Utilizzo risorse idriche, Massimo Sertori sulle Comunità energetiche regionali (Cer). Una grande opportunità per il futuro energetico della Lombardia con benefici ambientali e nel risparmio economico in bolletta.

“Giovedì 22 febbraio – spiega Sertori – a Brescia abbiamo incontrato gli enti, le associazioni di categoria e tutti i portatori di interesse del territorio bresciano. Un territorio molto vivace che ha risposto in maniera importante alla Manifestazione di interesse per la presentazione di progetti di comunità energetiche rinnovabili, avviata nel luglio del 2022 da Regione Lombardia. L’obiettivo comune ora è riuscire a mettere a terra tutte le progettualità presentate. Non solo quelle ritenute meritevoli di accedere ai finanziamenti messi in campo da Regione Lombardia“.

Il Programma Regionale FESR 2021-2027 destina circa 55 milioni per sostenere la nascita delle comunità energetiche. “I miei uffici – sottolinea Sertori- sono già al lavoro per costruire ulteriori misure di sostegno economico per finanziare le nascenti Cer”.

Comunità energetiche locali, confronto in tutta la Lombardia

Le prime tappe del tour, a Sondrio, Pavia e Lodi, hanno costituito una prima importante opportunità di dialogo e confronto con i territori.  Coinvolti anche Comuni, Province, Università, associazioni di categoria, ordini professionali, Camere di commercio, aziende sanitarie e altri soggetti interessati ad intraprendere iniziative di Cer in ambito provinciale.

“Durante questi incontri – continua l’assessore Sertori – è stato possibile approfondire gli schemi di incentivazione e le diverse configurazioni previste dal recente decreto dedicato alle Comunità energetiche rinnovabili. Il decreto è stato pubblicato dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE), anche grazie alla proficua collaborazione e partecipazione del Gestore dei servizi energetici (Gse) e di Anci Lombardia. È stato, inoltre, possibile instaurare un contatto diretto con i territori per comprendere appieno le esigenze e le aspettative anche tramite il supporto dei tecnici della Cerl (Comunità energetica regionale lombarda)”.

Anche il ministero dell’Ambiente avvia confronto nazionale

“Anche il MASE, affiancato dal GSE e da Unioncamere, avvia il 26 febbraio il ‘giro d’Italia per le Cer’. Bene – conclude Massimo Sertori – la Lombardia è pronta ad accogliere il ministro Pichetto Fratin per presentargli il percorso avviato già dal 2022. Con questo le centinaia di progetti lombardi ormai pronti ad aggredire una fetta importante dei fondi stanziati nel Piano di Ripresa e Resilienza (PNRR). Progetti destinati alla promozione delle fonti rinnovabili per le comunità energetiche e l’autoconsumo, che ammontano a 2,2 miliardi di euro”.

 

Ottimizzato per il web da:
Emanuele Vertemati

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

strategia grigne valsassina pian resinelli
Firmato l'Accordo di collaborazione tra Regione Lombardia e la Comunità Montana Lario Orientale - Valle S ...
parco delle dolomiti camune
Sottoscritto l'Accordo di collaborazione tra Regione Lombardia e l'Unione dei Comuni degli Antichi ...
energia rinnovabile piattaforme
Il percorso di sviluppo e incentivazione delle configurazioni di impianti alimentati da energia rinnovabile e fonti rinnovabili inseriti in configurazioni di comunità energetiche ...
bando terrazzamenti 2023 67 interventi
È stato approvato il decreto per lo scorrimento della graduatoria dei progetti ammessi al contributo a valere sul '
livigno situazione verso normalità
A Livigno (Sondrio) la situazione volge verso la normalità. Il giorno di Pasqua e Pasquetta, a seguito delle copiose nevicate e del vento, e quindi di mol ...
giornata mondiale acqua 2024 sertori
L'acqua è vita e la Giornata mondiale dell'acqua, che si celebra venerdì 22 marzo 2024, è l'occasione per l'assessore della

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima