Coronavirus, Fontana: accolta mia proposta su documento unitario Regioni

coronavirus documento unitario regioni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“Lombardia lunedì riaprirà all’insegna della sicurezza e del rispetto delle regole”

“Siamo riusciti a elaborare e a produrre un documento unitario delle Regioni per la fase 2 del coronavirus. Un risultato che è il frutto della proposta che avevo lanciato nella giornata odierna, venerdì 15 maggio, a tutti i governatori e che si è dunque concretizzata in vista delle riaperture di lunedì, quando alcune nuove attività produttive potranno ripartire con linee guida condivise”. Lo dice il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in vista della nuova riunione in programma questa sera tra le Regioni e il Governo.

“La Lombardia – spiega Fontana – conferma la volontà di voler riaprire le attività previste per il 18 maggio. Ciò avverrà nel rispetto della sicurezza sanitaria. Sono certo che sia i cittadini, sia gli operatori dei vari settori sapranno comportarsi in modo responsabile. E nel rispetto delle regole”.

dvd

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Regione promuove bando relativo all'economia circolare e destinato alle imprese
Economia circolare: Regione Lombardia stanzia 4.035.000 euro attraverso un bando a sostegno delle imprese. Su proposta del ...
coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di lunedì 23 maggio. Somministrate 24.016.354 dosi
Morte presidente Arrigoni
"Esprimo il cordoglio e la vicinanza della Giunta regionale e dell'intera Lombardia per la morte del
ampliamento parco colli bergamo
Assessore Sistemi verdi: verso maggiore tutela del territorio Approvata delibera in Giunta, ora passaggio in Consiglio La
scuola in ospedale alunni ricoverati
Tutelare il diritto all'istruzione degli alunni ricoverati nelle strutture ospedaliere attraverso il servizio di 'Scuola in Ospedale' e il servizio di 'Istruzione domiciliare'. È quanto prevede il ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima