coronavirus furti ospedali

“Dopo quelli nelle farmacie adesso, in piena emergenza coronavirus, i furti fuori dagli ospedali a Milano. Bisogna inasprire le pene”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, dopo l’arresto di un 25enne extracomunitario per furto, fuori dall’ospedale Niguarda a Milano”.

Reato gravissimo

“Furti come questi – sottolinea l’assessore – perpretati nei pressi degli ospedali, assieme alle truffe, alle rapine in farmacia e ad altri reati contro il patrimonio, specialmente in questo periodo di emergenza coronavirus, sono un reato gravissimo”. “Il rischio – prosegue – è che, adesso, il ladro non faccia nemmeno un minuto di carcere per tentato furto aggravato”.

Raddoppiare le pene

“Bisogna raddoppiare le pene – conclude De Corato – per chi commette reati approfittando dell’emergenza”.

mac