Brescia droga, De Corato: vera emergenza, preoccupanti i dati del Viminale

dati viminale
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

"Lo spaccio di droga è una emergenza in Lombardia. Per citare alcuni episodi di cronaca ricordo gli ultimi arresti a Milano, Cremona, Pioltello (MI) e quello di oggi a Brescia". Lo dichiara, commentando i dati del Viminale, l'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato.

“Più del 60% degli spacciatori è straniero”

“Lo spaccio di droga è una emergenza in Lombardia. Per citare alcuni episodi di cronaca ricordo gli ultimi arresti a Milano, Cremona, Pioltello (MI) e quello di oggi a Brescia”. Lo dichiara, commentando i dati del Viminale, l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato.

Preoccupanti dati in relazione 2019 servizi antidroga Viminale

“Secondo i dati riferiti dall’ultima relazione annuale della Direzione Centrale servizi antidroga del Viminale del 2019 – aggiunge l’assessore – in Lombardia, sono state denunciate
all’Autorità Giudiziaria per reati sugli stupefacenti complessivamente 5.020 persone, delle quali 3.431 in stato di arresto, con un aumento dello 0,99% rispetto all’anno precedente, corrispondenti al 14,05% del totale nazionale. In provincia di Milano è stato registrato il 53,55% delle persone segnalate a livello regionale, il 9,24% a Brescia, il 6,83% a Bergamo, il 6,53% a Varese, il 6% a Como, il 4,70% a Monza/Brianza, il 2,93% a Lecco, il 2,63% a Lodi, il 2,07% a Mantova, l’1,99% a Sondrio, l’1,93 % a Pavia e l’1,59% a Cremona”.

Numero stranieri coinvolti in Lombardia supera media nazionale

“Gli stranieri coinvolti nel narcotraffico – sottolinea l’assessore – sono stati 3.020, con un incremento del 5,15% rispetto all’anno precedente, dato significativo e preoccupante è che in Lombardia gli stranieri siano il 60,16% dei denunciati a fronte del 39,77% della media nazionale e che la Lombardia è la prima regione in Italia per numero di stranieri segnalati all’autorità giudiziaria per reati di droga. Le nazionalità prevalenti sono quelle marocchina, gambiana e albanese”.

Ultimo rapporto Orim

“Ricordo che – conclude De Corato – secondo l’ultimo rapporto di Orim il numero di tunisini irregolari è di 2.500 in Lombardia. I nordafricani irregolari sono 12.710 a Milano e 24.010 in Lombardia”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

bellinzago lombardo
Sopralluogo del presidente della Regione Lombardia e degli assessori alla Protezione civile e al Territorio a Bellinzago lombardo e Gessate, due dei comuni più colpiti dal ...
autismo impegno inclusione
Autismo, impegno e inclusione, prende il via IN&AUT. "Oggi ospitiamo qualcosa di eccezionale, un momento di grande impegno e determinazione per realizzare, sempre di più e sempre meglio, l'inc ...
lombardia giovani smart
Apre il 16 maggio 2024  'La Lombardia è dei Giovani 2024' e 'Giovani Smart', i due bandi messi in campo da Regione Lomb ...
impianti di risalita
Sono 3,18 i milioni messi a disposizione dalla Giunta della Regione Lombardia per gli impianti di risalita e le
Lombardia forti precipitazioni
"Dalla serata del 14 maggio, il settore occidentale della Lombardia è interessato da precipitazioni moderate, localmente forti, anche a carattere di rovescio e temporale. Attualmente il
Lombardi nel mondo legge
Lombardi nel mondo, una legge per supportare chi è già all'estero e coloro che intendono fare ritorno in Lombardia. Riconoscendo il valore delle loro esperienze e promuovendo la circolazione dei ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima