A Dervio/Lc, un nuovo palazzetto dello sport nel centro ‘Azzurri d’Italia’

dervio palazzetto sport
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email
Dervio (Lc) avrà un nuovo palazzetto dello sport a servizio del Centro Sportivo ‘Azzurri d’Italia’. L’Accordo Locale Semplificato per la realizzazione del nuovo centro di proprietà del comune è stato approvato dalla Giunta regionale e presentato dal sottosegretario alla Presidenza con delega a Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi, Antonio Rossi.
Il costo complessivo dell’opera, 2.950.000 euro, sarà finanziato dalla Regione con un contributo pari a 1,4 milioni di euro.
La struttura comprende due campi da calcio, un blocco spogliatoi e un campo da beach volley. Sono già previsti i lavori per la realizzazione di una pista di atletica con anello a quattro corsie e un rettilineo per i 100 metri; è stato già approvato e affidato il relativo progetto definitivo-esecutivo. Il nuovo palazzetto dello sport rappresenta di conseguenza il naturale completamento per incentivare sempre più la pratica sportiva giovanile, anche al coperto.

Rossi: incentiviamo sport con strutture moderne

“Il centro sportivo ‘Azzurri d’Italia’ di Dervio – ha spiegato Rossi – situato in posizione panoramica sul lago di Como; sarà presto dotato di un nuovo palazzetto dello sport. L’obiettivo è incentivare di più la pratica sportiva, soprattutto nei più giovani; proponendo strutture all’avanguardia e garantendo la sicurezza degli atleti, che troveranno un luogo moderno dove allenarsi”.

Palazzetto dello sport a Dervio, il progetto in dettaglio

Il progetto prevede la realizzazione di un grande volume prefabbricato all’interno del quale si troveranno i campi da gioco, gli spazi per il pubblico, le tribune, gli spogliatoi, i locali tecnici e i magazzini di servizio; un volume di dimensioni inferiori è destinato ad accogliere l’ingresso alla struttura e gli spazi ricreativi e di servizi aperti alla collettività. Il Palazzetto è dimensionato per ospitare i campi da gioco regolamentari di calcio a cinque, basket e pallavolo; sarà completamente fruibile anche dalle persone con disabilità motoria.

Sertori: attenzione a territori sempre costante

“Grazie anche a importanti risorse regionali messe in campo con gli strumenti della programmazione negoziata – ha sottolineato Massimo Sertori, assessore agli Enti locali, Montana e Piccoli comuni – questa struttura diventerà realtà. È costante l’attenzione della nostra amministrazione per i territori nella ricerca di uguali opportunità di accesso ai servizi e di sviluppo per tutte le aree della Lombardia”.
“Dervio – ha concluso Sertori – è un comune compreso anche nel percorso di sviluppo della Strategia per l’Area Interna Alto Lago di Como e Valli del Lario, sarà, così, chiamato a continuare la proficua collaborazione che ha già cominciato a dare importanti risultati”.
Ottimizzato per il web da:
emanuele vertemati

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

mostra iconic women
Aperta fino al 26 aprile a Palazzo Lombardia, la mostra 'Iconic Women' dell'artista Dom ...
lecco geoscienze festival
Far conoscere al grande pubblico le scienze della terra attraverso una serie di appuntamenti, di taglio divulgativo, che vedono come protagonisti studiosi ed esperti del settore. ...
abbattimento liste attesa Lombardia
Oltre 61 milioni di euro per abbattere le liste d'attesa e arrivare a garantire oltre 7 milioni di prestazioni (di cui 2 milioni di prime visite) di quelle che rientrano nel Piano Nazionale ...
ultra trail lake como
È stata presentata in Regione Lombardia la Ultra Trail Lake Como (Utlac), la corsa in montagna lungo tutto il lago di Como destinata ...
Giuliano Luciano Redaelli recordman Belvedere
È il recordman delle visite al Belvedere del 39° piano di Palazzo Lomb ...
olimpiadi 2026 valtellina opere
"I Giochi sono lo spettacolo più seguito in assoluto, miliardi di contatti tra televisione e digitale. Moltissime persone avranno la possibilità, nelle Olimpiadi del 2026, di conoscere i nostri t ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima