‘Dopo di Noi’, convegno a Palazzo Lombardia con associazioni del territorio

dopo di noi convegno
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Locatelli: una preziosa occasione di confronto

L’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia, Alessandra Locatelli, è intervenuta, in auditorium ‘Testori’ di Palazzo Lombardia, al convegno sul ‘Dopo di Noi’. Organizzato dall’Assessorato di Regione Lombardia, il convegno è stato un’occasione di incontro e confronto. Che ha coinvolto associazioni, enti del Terzo settore, enti locali, Ats, istituzioni di ogni livello e famiglie.

‘Dopo di Noi’, convegno per fare il punto

dopo di noi convegno

“La Lombardia – ha dichiarato Locatelli – è la regione con il maggior numero di iniziative e progetti in corso di coabitazione e con percorsi che utilizzano la Legge 112 per il ‘Dopo di Noi‘.  Il tema dell’autonomia e della vita indipendente sono al centro delle politiche di Regione Lombardia per la costruzione di un futuro migliore per tutti. Il ‘Dopo di Noi’ è uno strumento importante. Che, attraverso la costruzione del progetto di vita e del budget di cura, può favorire il percorso di vita autonoma ‘durante e dopo di noi'”.

Le voci del territorio

“Nella mattinata di lunedì 11 – ha continuato – abbiamo ascoltato varie testimonianze di associazioni e familiari che hanno già iniziato a sperimentare contesti di vita autonoma ma anche il lavoro svolto dalle Ats lombarde con capofila l’Ats di Brescia”.

dopo di noi convegno

“Il lavoro da fare – ha aggiunto l’assessore – è ancora tanto. Questo è un punto di svolta tra l’applicazione della norma con le prime sperimentazioni e il futuro che immagino con una capillare diffusione di progetti, con programmi operativi sempre più efficaci e la ricomposizione delle risorse e delle misure attraverso un fondo unico che possa porre le persone al centro di un progetto di vita”. “Il confronto e la collaborazione con le associazioni del territorio – ha concluso l’assessore Locatelli – è di fondamentale importanza. Questo perchè serve a dare alle persone con disabilità e alle loro famiglie risposte adeguate e per realizzare progetti sempre più innovativi”.

Il Progetto regionale sul ‘Dopo di Noi’

Durante la giornata è stato inoltre presentato il Progetto regionale sul ‘Dopo di Noi’ che ha visto il coinvolgimento di tutte le Ats e come capofila Ats Brescia.

gus

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

invecchiamento attivo
Ammontano a 4 milioni di euro le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia per fa ...
bresso bus disabili
Grazie a Regione Lombardia, l'ASD GS Bresso 4 ha ricevuto un nuovo bus attrezzato per il trasporto di persone con limitata mobilità. Il mezzo è stato c ...
donne protocollo violenza
È stato firmato in Prefettura a Milano il nuovo protocollo fra Regione Lombardia e Prefetture per il
alloggi donne vittime violenza
Sono 23 gli alloggi che verranno messi a disposizione delle donne vittime di violenza a Milano e provincia. L'iniziativa rientra nel

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima