dubai 2020

Il vicepresidente della Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala è intervenuto alla Tavola rotonda ‘Expo Milano 2015 – Expo Dubai 2020, un ponte per l’internazionalizzazione delle Pmi’, organizzata da Unione Artigiani di Milano e Monza-Brianza e Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti.

Il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala in un momento del suo intervento alla Tavola rotonda dedicata a Expo Dubai 2020

A Expo Dubai 2020 Regione Lombardia in prima fila a fianco delle aziende

“Ad Expo Dubai 2020 – ha detto il vicepresidente Sala – Regione Lombardia sarà in prima fila con le aziende lombarde per creare le migliori condizioni per i nostri imprenditori che si troveranno davanti 191 paesi e potranno intercettare tutto il mondo economico. Tutta Dubai è un Expo e lavoreremo in diversi luoghi per sfruttare al meglio le opportunità. Nella missione appena conclusa abbiamo avuto un feedback positivo da parte di tutte le aziende che hanno partecipato”.

“Ci sono grandi potenzialità negli Emirati per le nostre pmi – ha continuato Fabrizio Sala – dal settore del design al food,molto ricercato a Dubai. Ad Expo 2020 finanzieremo come sempre soggetti che cercheranno gli interlocutori per le nostre imprese in modo tale da far incontrare le esigenze dei nostri imprenditori con le realtà economiche che saranno presenti all’Esposizione universale”.

Imprese artigiane sono valore aggiunto per la competitività del sistema Lombardia

“A Dubai le nostre imprese artigiane – ha concluso il vicepresidente Sala – possono trovare opportunità interessanti, perché il nostro artigianato riesce a produrre cose che nessun altro Paese è in grado di fare: questo può essere il valore aggiunto che genera sviluppo economico, soprattutto per le nostre imprese più piccole che seguiremo come sempre affiancandole e con l’attenzione che le aziende ci riconoscono”.

Dubai 2020

Ai lavori hanno partecipato tra gli altri, Sheikh Mohamed Al Qassimi, presidente Camera di Commercio italiana negli Emirati Arabi Uniti; Marco Accornero, Segretario Generale dell’Unione Artigiani di Milano e di Monza-Brianza; Francesco Maria Bega Dirigente Aree Strategiche Promos Italia; Davide Rampello Project Designer del Padiglione Italia ad Expo Dubai 2020.

“Con questo incontro – ha dichiarato Marco Accornero, membro di giunta della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e segretario generale dell’Unione Artigiani di Milano e Monza Brianza – vogliamo approfondire le opportunità che le imprese lombarde, specialmente artigiane, avranno nel promuovere l’eccellenza della creatività e del gusto italiani in una cornice importante come quella di Expo Dubai 2020. Innovazione e sostenibilità saranno i temi portanti coniugati con la tradizionale capacita’ del fare che rendono le nostre imprese artigiane così apprezzate sui mercati esteri”.

ben

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0