Economia: per nuove imprese da Regione 12 milioni per avvio attività

economia nuove imprese
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Ampliate le categorie delle nuove imprese ammesse al bando

È possibile presentare le domande fino al 31 marzo 2022

Economia: le nuove imprese lombarde potranno beneficiare di un contributo da 12 milioni di euro messo a disposizione da Regione Lombardia per l’avvio di nuove attività.

La Giunta regionale, infatti, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Guido Guidesi, ha ampliato la platea dei beneficiari della misura ‘Nuova Impresa’. Ha esteso inoltre il termine per presentare la domanda del contributo al 31 marzo 2022.

Misura per sostenere economia di nuove imprese

Lo strumento ha una dotazione finanziaria di 12 milioni di euro a fondo perduto. Sostiene e incentiva quindi l’avvio di nuove imprese lombarde del commercio, terziario, manifatturiero e artigiani. L’agevolazione consiste infatti nella concessione di un contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa ritenuta ammissibile. Quest’ultima dovrà inoltre essere pari ad almeno 5.000 euro e comunque nel limite massimo di 10.000 euro per impresa.

Spese ammissibili

Sono ammissibili esclusivamente le spese sostenute per l’avvio della nuova impresa. Sono comprese, ad esempio, gli oneri notarili per la costituzione d’impresa, gli onorari per prestazioni e consulenze relative all’avvio, l’acquisto di beni strumentali. Ammesse inoltre per macchinari, attrezzature, arredi anche finalizzati alla sicurezza. Rientrano infine nei costi anche l’acquisto di software e hardware, i canoni e le spese di comunicazione.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando le micro, piccole e medie imprese del commercio, terziario, manifatturiero e artigiani che aprono una nuova attività (sede legale e operativa) in Lombardia negli ultimi 5 mesi.
Con questa delibera si aggiungono anche edili, intermediari del commercio e imprese costituite in forma cooperativa.

Spese da sostenere entro il 31 dicembre 2021

Importante ricordare infine che i partecipanti al bando dovranno sostenere tutte le spese entro il 31 dicembre 2021.
rft/fsb
0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Mind
Assessore Sviluppo economico ai giovani: giocatevi la vostra sfida in Lombardia Dopo il successo della prima call ...
Imprese risorse
Stanziati quasi 200 milioni, disponibili ancora 31 misure Le risorse economiche a fondo perduto stanziate dall'assessorato allo
Quattro milioni per filiere produttive
Quattro milioni per filiere produttive. E' stato deciso dalla Giunta di Regione Lombardia, su indicazione dell'assessore allo Sviluppo economico, che ha approvato oggi i criteri del nuovo bando 'I ...
Arrivano altre 456 nuove attività storiche riconosciute da Regione Lombardia, l'assessore Guido Guidesi: è un importante patrimonio
Arrivano altre 456 nuove attività storiche riconosciute da Regione Lombardia. Si vanno ad aggiungere alle 2.396 imprese già iscritte all'elenco regionale attività storiche e di tradizione'. I nu ...
Edilizia lombarda cresce , il 2021 è stato un anno veramente eccezionale: l'assessore Guido Guidesi ora serve chiarezza anche sul bonus
L'edilizia lombarda cresce. Il 2021 è stato un anno eccezionale per il settore delle costruzioni in Lombardia: il comparto edilizio segna risultati importanti registrando i livelli più elevati de ...
fondi imprese artigiane
A disposizione un fondo da 1,9 milioni. Contributi fino a 10.000 euro Si chiama 'qualità artigiana' il riconoscimento istituito dalla Giunta lombarda e dal 
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima