Imprese storiche bando per 4 milioni , Guidesi: sono presidio territorio

imprese storiche 4 milioni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Dal 15 dicembre parte il nuovo bando ‘Imprese storiche verso il futuro’ promosso da Regione Lombardia e Camere di Commercio lombarde con una dotazione di 4 milioni. E gestito da Unioncamere Lombardia.

Per restauri e conservazione beni immobiliari

La misura è finalizzata a supportare le attività storiche e di tradizione iscritte nell’elenco regionale che intendono realizzare interventi finalizzati a restauro e conservazione di beni immobiliari. Come anche: insegne, attrezzature, macchinari, arredi, finiture e decori originali legati all’attività storica. Nonchè sviluppo, innovazione e miglioramento della qualità dei servizi e pure una maggiore attrattività dei centri urbani e dei luoghi storici del commercio, valorizzazione di vie storiche e itinerari turistici e commerciali. Sostegno anche a passaggio generazionale e trasmissione di impresa.

Quattro milioni di euro

Il bando mette complessivamente a disposizione 4 milioni di euro a fondo perduto a parziale copertura delle spese sostenute per impianti, attrezzature, restauri, riqualificazione, interventi di efficientamento energetico, software e soluzioni digitali.

Guidesi: tradizione che porta nel futuro

Imprese storiche 4 milioni

“Diciamo grazie a quei lombardi che, con sacrificio e passione – ha detto l’assessore allo Sviluppo economico, Guido Guidesi – portano avanti, da oltre quarant’anni, le loro attività che rappresentano presidi socioeconomici fondamentali per le comunità e i territori. La loro tradizione guida la Lombardia nel futuro. Il valore e l’importanza che Regione assegna a
queste attività viene dimostrato con questo bando specifico del valore di 4 milioni di euro”.

Auricchio (Unioncamere): sosteniamo capacità di reinventarsi

“Le attività storiche – ha aggiunto il presidente di Unioncamere Lombardia, Gian Domenico Auricchio – meritano particolare attenzione per la loro centralità, soprattutto alla luce della crisi che stiamo vivendo, per non disperdere un patrimonio di immenso valore legato alla trasmissione di tradizioni sia organizzative che culturali nel territorio. Con questa misura
Camere di Commercio e Regione Lombardia sostengono anche la capacità di rinnovarsi e reinventarsi dei nostri artigiani, commercianti e imprenditori dando continuità alla loro tradizione”.

Dettagli misura

Il contributo a fondo perduto è concesso sino al 50% delle spese ritenute ammissibili nel limite massimo di 30.000 euro. L’investimento minimo dovrà essere pari ad almeno 5.000 euro per impresa.

Chi può accedere

Al bando possono partecipare al bando le micro, piccole e medie imprese lombarde iscritte nell’elenco regionale delle attività storiche e di tradizione.

Come partecipare

Le domande possono essere presentate esclusivamente in modalità telematica sulla piattaforma http://webtelemaco.infocamere.it dal 15 dicembre 2021 fino al 28 febbraio 2022. Il testo completo del bando è pubblicato sul sito di Unioncamere Lombardia www.unioncamerelombardia.it. Per informazioni è possibile rivolgersi a: territorio@lom.camcom.it.

rft

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Mind
Assessore Sviluppo economico ai giovani: giocatevi la vostra sfida in Lombardia Dopo il successo della prima call ...
Imprese risorse
Stanziati quasi 200 milioni, disponibili ancora 31 misure Le risorse economiche a fondo perduto stanziate dall'assessorato allo
Quattro milioni per filiere produttive
Quattro milioni per filiere produttive. E' stato deciso dalla Giunta di Regione Lombardia, su indicazione dell'assessore allo Sviluppo economico, che ha approvato oggi i criteri del nuovo bando 'I ...
Arrivano altre 456 nuove attività storiche riconosciute da Regione Lombardia, l'assessore Guido Guidesi: è un importante patrimonio
Arrivano altre 456 nuove attività storiche riconosciute da Regione Lombardia. Si vanno ad aggiungere alle 2.396 imprese già iscritte all'elenco regionale attività storiche e di tradizione'. I nu ...
Edilizia lombarda cresce , il 2021 è stato un anno veramente eccezionale: l'assessore Guido Guidesi ora serve chiarezza anche sul bonus
L'edilizia lombarda cresce. Il 2021 è stato un anno eccezionale per il settore delle costruzioni in Lombardia: il comparto edilizio segna risultati importanti registrando i livelli più elevati de ...
fondi imprese artigiane
A disposizione un fondo da 1,9 milioni. Contributi fino a 10.000 euro Si chiama 'qualità artigiana' il riconoscimento istituito dalla Giunta lombarda e dal 
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima