Regione: bando da 5 milioni per ridurre emissioni delle attività agricole

emissioni attività agricole lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Rolfi: per sostenibilità ambientale servono investimenti, non imposizioni

Regione Lombardia ha pubblicato sul Bollettino ufficiale il testo del bando da 5 milioni di euro realizzato nell’ambito dell’azione regionale volta alla riduzione delle emissioni prodotte dalle attività agricole.

Tempi bando sulle emissioni attività agricole

Le domande potranno essere presentate dal 13 giugno all’11 novembre.

Con il precedente bando sono stati infatti finanziati 93 interventi per un importo complessivo di 5,3 milioni di euro.

Stimolo alla competitività

emissioni attività agricole lombardia“Vogliamo stimolare – ha dichiarato l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi – la competitività del settore agricolo, promuovendo la gestione sostenibile delle attività agricole e zootecniche e delle risorse naturali. La sostenibilità ambientale deve andare di pari passo con quella economica delle aziende. Per questo investiamo in innovazione”.

A chi si rivolge il bando

Il bando è rivolto agli agricoltori (imprenditori individuali, società agricole di persone o imprese associate). Il cofinanziamento coprirà fino al 40% dell’investimento. Saranno quindi finanziati l’acquisto di attrezzature portate o trainate che permettano l’incorporazione simultanea e immediata nel terreno di effluenti/digestato nella fase di distribuzione e l’acquisto di apparecchiature di analisi del contenuto di elementi nutritivi e software gestionali per la distribuzione localizzata.

Strutture e impianti

Verrà inoltre finanziata la copertura delle strutture di stoccaggio degli effluenti di allevamento/digestato oltre all’acquisto di attrezzature funzionali alla copertura dello stoccaggio (separatori, vibrovagli e agitatori). Saranno altresì promossi gli impianti di trattamento di effluenti/digestato che prevedano il recupero di elementi nutritivi e/o la riduzione dei volumi.

Ampia strategia di ammodernamento

“Questo bando – ha aggiunto – rientra in una ampia strategia di ammodernamento dei macchinari e degli strumenti delle imprese. Abbiamo stanziato 5 milioni di euro per le imprese agromeccaniche, altri 10 milioni per l’efficientamento delle risorse idriche e vogliamo continuare quindi ad accompagnare gli imprenditori agricoli nella fase di transizione”.

Sensibilità ambientale dei consumatori

emissioni attività agricole lombardia“I consumatori – ha sottolineato l’assessore – sono infatti sempre più sensibili alle tematiche di carattere ambientale e alla sostenibilità dei cicli produttivi“. “Servono quindi – ha aggiunto – investimenti in innovazione, non vincoli e imposizioni”. “L’agricoltura italiana – ha concluso Rolfi – è già la più sostenibile d’Europa, ma vogliamo migliorare ulteriormente le performance attraverso lo sviluppo di interventi volti alla riduzione delle emissioni in atmosfera“.

gus

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

agricoltura stato calamità valcamonica oltrepò
La Regione Lombardia ha chiesto lo stato di calamità naturale per i danni registrati alle strutt ...
pest suina barriera cinghiali
Assessore: lavoro di squadra per scongiurare disastro economico Una barriera frutto del lavoro di squadra in Lombardia contro la peste suina per scongiurare il disastro economico legato al ...
drone nelle coltivazioni
Esito molto positivo per la prova sul campo di un drone per la distribuzione di prodotti fitosanitari nelle coltivazioni della Lombardia eseguita nell'oliveto dell'azienda ...
appello filiera cerealicola
Assessore: aumentare produzione nazionale per tutelare approvvigionamento e Dop La Regione Lombardia condivide l'appello delle organizzazioni della filiera cerealicola, zootecnica ed alime ...
lombardia droni in olivicoltura
Prova a Desenzano del Garda (Bs) con assessore all'Agricoltura e Aipol Novità in Lombardia, prima Regione a sperimentare i droni nelle coltivaz ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima