famiglie sgomberate Pavia

Trovata la soluzione per altre 4 famiglie sgomberate nel febbraio scorso in seguito al cedimento di una palazzina a Pavia.

Famiglie sgomberate Pavia“Ringrazio il presidente di Aler Pavia-Lodi, Stefano Cavallin e il direttore generale, Matteo Papagni per aver trovato una soluzione adeguata. Quattro alloggi per quattro delle famiglie coinvolte nell’evacuazione di via De Motis a Pavia”.

Così l’assessore alla Casa e Housing sociale di Regione Lombardia, Alessandro Mattinzoli. Il su commento è stato fatto in seguito al ricollocamento di alcuni sfollati. Nel febbraio scorso, infatti, un cedimento improvviso di una palazzina provocò, tra l’altro, lo sgombero di circa quaranta persone. Ora la soluzione per altre 4 famiglie.

Alloggi

Gli alloggi sono dislocati tutti a Pavia. Si trovano, nello specifico,  in via Colombarone, in via Scala, via Brescia e in via Trecourt.

Pavia, famiglie sgomberate:  impegno rispettato

“Il nostro impegno di recuperare una sistemazione stabile alle persone sgomberate – ha concluso l’assessore regionale Alessandro Mattinzoli – è stato mantenuto con i fatti. Come dissi durante il mio sopralluogo, soprattutto di fronte a un’emergenza sanitaria di simile portata, il nostro dovere era agire con la massima efficienza. E di conseguenza anche con la massima rapidità. Perché nessuno doveva rimanere senza una casa dove vivere. Dovere che abbiamo rispettato”.

ram

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 5 / 5. Voti: 2