A Como un ‘Giardino della Speranza’ come omaggio a vittime incidenti lavoro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Istituzioni e associazioni insieme per prevenire nuove tragedie

Un ‘Giardino della Speranza’ promosso da Anmil (Associazione Nazionale Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) con un monumento, realizzato dallo scultore comasco Ivano Rota, sarà installato nelle vicinanze dello stadio ‘Giuseppe Sinigaglia’.

Giardino della Speranza Como

Alla presentazione del progetto, ospitata all’Utr Insubria, sede di Como, ha partecipato l’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, Alessandra Locatelli.

“Si tratta di un monumento di grande importanza per la città – ha commentato l’assessore Locatelli – perché vuole essere un tributo a tutte le vittime degli incidenti sul lavoro che in Italia, purtroppo, sono ancora moltissime. Solo del 2021 in Lombardia sono state oltre 87.000 le persone rimaste ferite e 116 quelle morte sul posto di lavoro”.

‘Giardino della Speranza’, riconoscimento a impegno associazioni

“Il monumento – ha sottolineato l’assessore – evoca il ricordo di queste morti che dobbiamo fare il possibile per evitare. Allo stesso tempo vuole essere un riconoscimento all’impegno di associazioni e istituzioni che insieme devono attuare politiche di prevenzione sempre più forti e incisive. Partendo dalla sensibilizzazione delle giovani generazioni su un tema complesso e drammatico quale è quello della sicurezza sul lavoro”.

“Ci tengo a ringraziare tutti coloro che sono qui presenti, perché solo lavorando in rete – ha aggiunto l’assessore – potremo arginare questa grave emergenza relativa alle morti sul lavoro”. “Regione Lombardia – ha concluso l’assessore Locatelli – da anni è in prima linea per garantire la sicurezza nel mondo del lavoro. Continuerà a tenere alta la guardia e ad operare per estendere modelli virtuosi volti a ridurre gli infortuni”.

ben

 

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

invecchiamento attivo
Ammontano a 4 milioni di euro le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia per fa ...
bresso bus disabili
Grazie a Regione Lombardia, l'ASD GS Bresso 4 ha ricevuto un nuovo bus attrezzato per il trasporto di persone con limitata mobilità. Il mezzo è stato c ...
donne protocollo violenza
È stato firmato in Prefettura a Milano il nuovo protocollo fra Regione Lombardia e Prefetture per il
alloggi donne vittime violenza
Sono 23 gli alloggi che verranno messi a disposizione delle donne vittime di violenza a Milano e provincia. L'iniziativa rientra nel

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima