Ordinanza trasporto pubblico

Si compie mercoledì 1° luglio 2020 la fusione per incorporazione della società ‘Infrastrutture
Lombarde’ in Aria spa. L’operazione è l’ultimo step del percorso di razionalizzazione
di tre grandi società a partecipazione regionale – ARCA, Lombardia Informatica e Infrastrutture Lombarde – avviato meno di due anni fa e voluto dalla Giunta regionale, per contenere e razionalizzare la spesa pubblica ma soprattutto per costruire un nuovo soggetto capace di operare con un’autentica visione di sistema.

Oltre 700 servizi digitali

Oltre 700 servizi digitali per semplificare la burocrazia e digitalizzare la sanità, molteplici progetti per la realizzazione e riqualificazione di infrastrutture sanitarie, viarie e civili. Nonchè numerose iniziative e servizi per l’efficientamento energetico del territorio lombardo e punto di riferimento per gli acquisti centralizzati in Regione Lombardia.
Al 2019 Aria ha contribuito all’ottenimento di risparmi consistenti per la Regione Lombardia, stimabili in oltre 2 miliardi ottenuti con le procedure di gara aggregate.

Ferri: la forza di Aria è la sinergia

“La forza di Aria – ha commentato Francesco Ferri, presidente di Aria – è data dalla possibilità di fare sinergia fra competenze specializzate su tecnologie, infrastrutture e acquisti, derivanti dalla fusione di tre importanti società con una lunga storia ed esperienza alle spalle” .

Nuovo portale

Per semplificare l’accesso alle molteplici tematiche e ai bandi di gara indetti dalla società, è stato realizzato anche un nuovo portale web www.ariaspa.it. Ovvero un hub di contenuti tecnici, specialistici ed informativi a supporto di cittadini, Pubbliche amministrazioni e imprese.
Così completa così il progetto di un’unica società in-house, capace di progettare e gestire infrastrutture fisiche e digitali e contemporaneamente il ciclo degli acquisti aggregati della Pubblica Amministrazione regionale.

gal