Mafia, De Corato a Paderno/Mi: in Lombardia 13 centri promozione legalità

mafia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Il luogo che ospitava riunioni di esponenti della ‘ndrangheta è diventato simbolo della lotta alla mafia. Ora si chiama circolo ‘Falcone e Borsellino’ e ha sede a Paderno Dugnano/MI. Qui l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha preso parte all’incontro ’10 anni di riconquista al servizio della legalità.

L’assessore alla Sicurezza della Regione Lombardia Riccardo De Corato in platea durante l’incontro a Paderno Dugnano

Circolo inaugurato da fratello giudice Borsellino

“Quando ho accettato l’invito per questo evento – ha sottolineato l’assessore – sono tornato indietro di qualche anno e mi sono ricordato i giorni in cui i media raccontavano la vicenda di cui celebriamo il decimo anniversario. La stampa, all’epoca, riportava che un anno prima del summit della ‘ndrangheta, ad inaugurare proprio questi locali arrivò il fratello del giudice Borsellino”.In Lombardia confiscate oltre 3.000 strutture

In Lombardia 3.000 strutture confiscate

“In Lombardia – ha aggiunto l’assessore – oltre a questo centro sono stati sequestrati e destinati nel 2018 ben 58 immobili ed una azienda. Dal 1982 ad oggi sono quasi 3000 le strutture confiscate alla criminalità organizzata sul nostro territorio regionale. La Lombardia è al quarto posto tra le regioni per confisca di beni”.

Attivi 13 centri promozione legalità per contrastare mafia

“Regione Lombardia – ha evidenziato l’assessore alla Sicurezza – in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, ha creato 13 centri di promozione della legalità: uno in ogni provincia e 2 nella Città Metropolitana di Milano. I centri realizzano sin dal 2015 interventi di educazione alla legalità, con focus sulla lotta alla corruzione e alla criminalità organizzata. Rappresentano un esempio virtuoso di collaborazione tra istituti scolastici e
società civile, organizzazioni no profit ed imprese divenendo sia un punto di raccordo e conoscenza dei fenomeni di illecito, sia un punto di riferimento per la comunità locale.

La mafia si vince quando non se ne parla più

“Spero – ha concluso De Corato – che continuino ad esserci manifestazioni come questa. La mafia vince solo quando non se ne parla più.

mac

 

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di martedì 16 agosto. Somministrate 24.534.207 dosi
Politiche giovanili Lombardia
Bando 'Giovani Smart' nella Città metropolitana di Milano: con 1.585.848 euro finanziati 42 progetti Visita istituzionale per l'assessore regionale allo
coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
ranking arwu statale milano
Grande soddisfazione per presidente Regione e assessore all'Università Ottima performance per le Università italiane a livello mondiale e, soprattutto, spicca per eccell ...
politiche giovanili gallarate
Politiche giovanili, incontro a Gallarate tra assessore regionale, amministrazione comunale e associazioni locali Visita istituzionale per l'
online giovani portale regione
Sul sito tutte le informazioni e le opportunità per gli under 35 È online, all'indirizzo www.giovani.regione.lombardia.it, il nuovo< ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima