mettere in sicurezza

Uno stanziamento di 3,4 milioni di euro per mettere in sicurezza il tratto della SP ex SS 470 in località Pontesecco (Bergamo e Ponteranica). Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

Intervento per rendere viabilità più fluida e sicura

“Con questo intervento fondamentale – ha spiegato Terzi – renderemo la viabilità più fluida e aumenteremo la sicurezza stradale. La realizzazione della rotatoria è importante per riqualificare il punto di intersezione tra i flussi est-ovest sulla SP ex SS 470 e quelli in entrata e uscita dalla città. Stiamo parlando di uno snodo particolarmente congestionato sull’asse che unisce Bergamo alla Valle Brembana: risolveremo le criticità, le risorse ci sono e sono significative. Il nostro impegno per la Bergamasca continua, dopo aver già finanziato la Variante di Trescore Balneario sulla SS 42 e la rotatoria di Ponte Nossa sulla SP ex SS 671, offrendo risposte concrete alle necessità del territorio, in una positiva collaborazione con gli enti locali”.

Collaborazione tra istituzioni

La delibera approva lo schema di convenzione tra Regione Lombardia, Provincia di Bergamo, Comune di Bergamo e Comune di Ponteranica per la progettazione e la realizzazione dell’intervento di messa in sicurezza della SP ex SS 470 in località Pontesecco nei Comuni di Bergamo e Ponteranica. L’opera è ricompresa nell’elenco degli interventi per la messa in sicurezza degli itinerari regionali prioritari previsti dal Patto per la Lombardia. Il cronoprogramma prevede l’avvio dei lavori a metà 2021 e la conclusione entro la fine del 2022.