San Matteo di Pavia, in pediatria arriva la mototerapia di Vanni Oddera

mototerapia vanni oddera
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Lucchini: momento utile e di gioia per tanti bambini

La mototerapia arriva in ospedale. È stata una giornata speciale quella organizzata al Policlinico San Matteo di Pavia. Un gruppo di volontari, capitanati dal campione di motocross Vanni Oddera ha trasformato le corsie del reparto di oncoematologia pediatrica in una pista da cross. Per la prima volta, le moto e i volontari della Fondazione sono entrati nel reparto dell’ospedale pavese con l’obiettivo di regalare un momento di gioia e sorrisi a tutti i bimbi malati ricoverati.

Migliorare la qualità di degenza dei bimbi

“L’esperienza della mototerapia – ha affermato l’assessore alla Famiglia, Solidarietà Sociale, Disabilità e Pari opportunità Elena Lucchini – ha consentito ai bimbi ospedalizzati di far dimenticare loro, anche solo per un attimo, i disagi legati alla malattia e alle cure quotidiane. Salire a bordo delle due ruote è stato un momento terapeutico. Un momento nel quale è stato possibile contenere la percezione del dolore , ma anche condividere l’emozione e la libertà della moto. Grazie – conclude l’esponente della giunta lombarda – alla Fondazione ‘Vanni Oddera’ per aver accolto l’invito del Policlinico. Conosco il loro impegno fondato sull’inclusività per migliorare la qualità di vita dei malati e delle loro famiglie. Grazie, infine, anche al personale sanitario del San Matteo che dimostra oltre alle competenze professionali anche grande umanità e attenzione ai bisogni dei più piccoli”.

Un momento speciale

In reparto anche il presidente Ircss Policlinico San Matteo Alessandro Venturi che ha commentato: “L’esperienza della bellezza, dell’essere raggiunti dai supereroi del cuore e dei sogni direttamente nella stanza d’ospedale  sono stati per questi bambini i doni più belli ed emozionanti dei giorni che precedono il Santo Natale.  Un grazie sincero a Vanni Oddera ed Elena Lucchini per averci regalato questo momento unico”.

 

 

 

Ottimizzato per il web da:
Paolo Guido Bassi

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

invecchiamento attivo
Ammontano a 4 milioni di euro le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia per fa ...
bresso bus disabili
Grazie a Regione Lombardia, l'ASD GS Bresso 4 ha ricevuto un nuovo bus attrezzato per il trasporto di persone con limitata mobilità. Il mezzo è stato c ...
donne protocollo violenza
È stato firmato in Prefettura a Milano il nuovo protocollo fra Regione Lombardia e Prefetture per il
alloggi donne vittime violenza
Sono 23 gli alloggi che verranno messi a disposizione delle donne vittime di violenza a Milano e provincia. L'iniziativa rientra nel

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima