Ona Short Film Festival, Magoni a premiazioni: sport natura coppia vincente

ona film festival magoni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Sottosegretario premia cortometraggio vincente sezione Outdoor sports, Nature, Environment

Il sottosegretario con delega a Sport e Giovani di Regione Lombardia, Lara Magoni, premia, venerdì 8 settembre, a Venezia, in occasione di Ona Short Film Festival, il cortometraggio vincente della sezione Outdoor sports, Nature, Environment.

“Questa prestigiosa manifestazione artistica – spiega Magoni – rappresenta un’importante opportunità per promuovere la cultura e l’arte cinematografica italiana e lombarda, nonché per evidenziare il talento e la creatività dei giovani registi emergenti”.

ONA Short Film Festival è un festival di cortometraggi dedicato a outdoor, sport e natura; punta a condividere storie di sport all’aria aperta e consapevolezza ambientale per cambiare in meglio lo stile di vita. L’iniziativa nasce nel 2020, nel corso della pandemia Covid, per offrire a Venezia un’alternativa innovativa per unire il cinema e gli sportivi di tutto il mondo, raccontare storie di sport e natura. L’idea su cui poggia il Festival è che il contatto con l’ambiente e la natura accrescano la responsabilità di proteggerla e tutelarla.

Magoni: Ona Short Film Festival, sport promuove il territorio

“Avere una sezione dedicata allo sport in simbiosi con la natura mi riempie di gioia – afferma Magoni -. Prima come atleta ed ora come sottosegretario a Sport e Giovani rilancio il ruolo e l’importanza dell’attività sportiva. Praticare sport negli ‘stadi naturali’ è, infatti, la migliore promozione per un territorio e rappresenta anche la motivazione più forte per difendere e valorizzare l’ambiente. Raccontare tramite l’arte cinematografica le storie di chi, ogni giorno, si batte e impegna per tutto questo è molto importante ed affascinante”.

Montagna ed e-bike protagoniste

Regione Lombardia presenta due brevi video promozionali del territorio lombardo in occasione del Festival. ‘Alla scoperta della ciclovia E-bike’, realizzato nell’ambito del progetto Interreg IT-CH ‘E-Bike’, mira ad aprire i territori alpini ad un turismo accessibile a tutti.
‘Da 100 a 4000’, realizzato dalle Guide Alpine della Lombardia, mostra, invece, tutte le attività dell’accompagnamento sulle montagne lombarde. Dall’escursionismo all’arrampicata, dal canyoning allo scialpinismo e all’alpinismo.

“Il Festival – osserva Magoni – è un’occasione, inoltre, per promuovere il turismo cinematografico nella regione, i luoghi suggestivi della Lombardia, che da sempre hanno affascinato registi di tutto il mondo. Vogliamo, perciò, incoraggiare i visitatori a scoprire le meraviglie della nostra regione attraverso gli occhi del cinema e i racconti di sport e natura. Siamo orgogliosi di offrire il nostro sostegno a questa manifestazione che celebra il cinema nella sua essenza più autentica”.

Ottimizzato per il web da:
Emanuele Vertemati

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

roberta guaineri
“Esprimo, a nome dell’intera Giunta, il cordoglio della Regione Lombardia per la
sindaci regione lombardia
“Grazie ai sindaci che per la prima volta svolgeranno questo incarico, a quanti si sono confermati alla guida delle loro comunità e, insieme agli auguri di buon lavoro, la prome ...
turismo lombardia strutture ricettive
È stato approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore a Turismo, Market ...
autonomia modello stati moderni
“L’approvazione dell’Autonomia chiude un percorso durato 30 anni che si basa sul principio del ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima