Ponte Nossa/Bg, con intervento Regione valorizzato il patrimonio abitativo

Ponte Nossa patrimonio abitativo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Franco: obiettivo alloggi ad anziani e riqualificazione appartamenti

La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell’assessore alla Casa e Housing Sociale Paolo Franco, il Programma per l’alienazione e valorizzazione del patrimonio abitativo pubblico di Ponte Nossa (Bergamo). L’obiettivo è quello dell’incremento dell’offerta abitativa e dell’efficientamento dei processi edilizi.

“Il Comune – ha spiegato Franco – ha identificato 3 alloggi liberi e sfitti da alienare e altri 15 da destinare, attraverso servizio in concessione, all’assistenza a persone fragili anziane, che intendano risiedere in un contesto accogliente e sicuro, mantenendo la propria autonomia abitativa”.

“Per noi – ha sottolineato l’assessore – è prioritario aiutare le categorie maggiormente in difficoltà”.

I proventi derivanti dalla alienazione sono stimati in 141.660 euro. Quelli della valorizzazione alternativa alla vendita, per 15 anni, sono stimati in 113.700 euro. Complessivamente la stima è di 240.360 euro. Di questi, 15.000 saranno utilizzati per spese strettamente connesse alle procedure di alienazione e valorizzazione.

Ponte Nossa, valorizzazione del patrimonio abitativo

“Queste risorse – ha aggiunto – saranno utilizzate, in particolare,  per il recupero e la riqualificazione di 18 alloggi del restante patrimonio comunale. Sarà così possibile raggiungere due obiettivi: da un lato l’aiuto agli anziani e dall’altro la sistemazione di altri appartamenti che potranno così essere immessi nuovamente nel circuito degli affitti. Non è il primo progetto di riqualificazione che come Regione Lombardia sosteniamo attivamente e non sarà l’ultimo. La strada imboccata che prevede una risposta concreta alle esigenze territoriali è l’unica strada possibile. Regione Lombardia, ancora una volta – ha concluso l’assessore Paolo Franco – vuole giocare da protagonista in netta sinergia con il territorio”.

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Case Aler donne vittime violenza
Sono 64 i primi alloggi che saranno messi a disposizione delle donne vittime di violenza in Lombardia, sulla base del progetto sperimentale promosso dalla
Case popolari illegalità
“Regione Lombardia è dalla parte della legalità e delle persone che rispettano le regole. E non dalla parte di chi, come un europarlamentare appena eletto, fa apologia di illeg ...
Mantova
Prosegue l’impegno di Regione Lombardia per migliorare la qualità dell’abitare in provincia di Mantova. Mercoledì 19 giugno l’assessore
fondi famiglie alloggi popolari
Regione Lombardia stanzia 23,8 milioni di euro per aiutare le famiglie indigenti o in comprovata difficoltà economica che vivono nelle case popolari. Si tratta di un contributo di solidarietà des ...
musica classica periferie
Tappa a Milano domani, sabato 15 giugno, per 'Luoghi Insoliti, Spettacoli Straordinari: Quartieri in Concerto', la rassegna con cui
case popolari legalità
“Regione Lombardia sta attuando un piano senza precedenti, da 1,5 miliardi di euro, per l’edilizia residenziale pubblica e gli alloggi a canone agevolato. Il programma, denominato ‘Mi ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima