Dal 6 al 12 febbraio in programma la ‘Giornata di Raccolta del Farmaco’

raccolta farmaco
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Sul territorio regionale aderiscono 1.345 farmacie. Assessore Bertolaso: i lombardi sapranno confermarsi campioni di solidarietà

Al via da martedì 6 febbraio, la XXIV ‘Giornata di Raccolta del Farmaco’ (GRF), che durerà fino al 12 febbraio. La storica campagna benefica promossa da Banco Farmaceutico per donare medicinali da automedicazione a persone e famiglie bisognose di tutta Italia è stata presentata oggi a Milano.

Aderiscono 1.345 farmacie

Quest’anno sono 1.345 le farmacie lombarde che aderiscono all’iniziativa (elenco consultabile su www.bancofarmaceutico.org), esponendone la locandina, pronte ad accogliere i cittadini che decideranno di donare farmaci senza obbligo di ricetta ai 440 Enti del territorio impegnati ad assistere circa 100.000 persone in difficoltà.

Giornata raccolta farmaco, importante valenza sociale

“Questa settimana di raccolta farmaci a favore dei più bisognosi – ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Guido Bertolaso nel videomessaggio che ha aperto la conferenza – ha un’importante valenza sociale ed è un ulteriore esempio della grande solidarietà dei lombardi, della loro voglia di esserci. Sono certo che ancora una volta si confermeranno ‘campioni di solidarietà’ “.

Collaborazione con Banco Farmaceutico

“Ringrazio il Banco Farmaceutico che, insieme ad altre realtà del Terzo Settore, rappresenta un motivo di orgoglio, testimone attendibile, a volte severo, di quelle attività che le Istituzioni devono svolgere ma, da sole, non riuscirebbero a fare. Sono poi particolarmente soddisfatto per la presenza assidua delle farmacie e dei farmacisti lombardi, che hanno svolto un ruolo essenziale nella pandemia. Ancora oggi, continuano a farsi promotori di numerose iniziative che Regione Lombardia sta portando avanti nell’ambito del Welfare, come la farmacia dei servizi. Mi auguro che la nostra collaborazione con Banco Farmaceutico e Federfarma possa continuare negli anni futuri. Magari pensando a nuove azioni sempre a sostegno di coloro che vengono considerati ultimi e, invece, devono essere i primi”.

banco farmaceutico

I numeri

In occasione dell’edizione 2023 della GRF, la Lombardia si è confermata tra le Regioni più generose. I farmaci raccolti sono stati infatti 158.594 (oltre il 26,5% delle donazioni totalizzate a livello nazionale). Per un valore economico di 1.372.111 euro, distribuiti a oltre 99.000 assistiti.

Le farmacie lombarde coinvolte nella raccolta

Nel dettaglio, le farmacie lombarde che quest’anno hanno aderito alla raccolta, suddivise per provincia. Sono 498 per la provincia di Milano (di cui 219 a Milano Città), 145 per Varese, 144 per Bergamo, 115 per Brescia, 105 per Monza e Brianza. E ancora 91 per Como, 58 per Pavia, 56 per Cremona, 50 per Lecco, 39 per Mantova, 27 per Lodi e 17 per Sondrio.

Annarosa Racca (Federfarma): attenzione verso le fasce più deboli della popolazione

“La storia della GRF  – ricorda Annarosa Racca Presidente di Federfarma Lombardia – ha le sue radici proprio in Lombardia. In particolare nella città di Milano, dove nel 2000 venne organizzata per la prima volta dal Banco Farmaceutico, in collaborazione con Federfarma e Cdo Opere Sociali.  Siamo particolarmente legati a questa iniziativa benefica. La nostra regione ha da sempre collaborato con grande generosità. Ancora oggi, in tutto il nostro Paese, sono in continuo aumento le persone con difficoltà economiche, che non possono permettersi di acquistare i farmaci di cui avrebbero bisogno. Le farmacie, in quanto presidi fortemente radicati sul territorio, sono attente e vicine anche alle fasce più deboli della popolazione. Anche quest’anno, quindi, le ‘croci verdi’ scenderanno in campo con entusiasmo per contribuire al successo della GRF, confermando ancora una volta il loro impegno quotidiano in ambito sociale, oltre che sanitario”.

Donatori e volontari

“Circa 150.000 donatori, 5.500 volontari, 4.500 farmacisti in 1.345 farmacie aderenti, 100.000 assistiti da 440 enti beneficiari, ha evidenziato Giuliano Salvioni, Presidente Associazione Banco Farmaceutico Milano Onlus. Questi i numeri della Giornata di Raccolta del Farmaco 2024 in Lombardia.

 

Ottimizzato per il web da:
Monica Giambersio

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

lombardia donazione organi
Presentato a Palazzo Pirelli il Protocollo di Intesa siglato tra Regione Lombardia, Coordinamento Regionale Trapianti, AIDO (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule) e F ...
RICETTE ELETTRONICHE
Il Servizio di notifiche del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) si è aggiornato offrendo ai cittadini la possi ...
Oltre 200 studenti degli Istituti superiori lombardi hanno assistito al convegno organizzato dall'assessorato alla Sicurezza di Regione Lombardia 'alcol e droga al volante, metti un freno'. Nel cor ...
volo salva vita
Non è in pericolo di vita il bimbo di due anni trasportato il 2 aprile '24 con un volo sanitario, su un Falcon 900 dell'Aeronautica militare italiana, da Catania - dove era ricoverato nel reparto ...
Covid zero terapie intensive
Domenica 7 aprile si celebra la 'Giornata mondiale della salute'. Gli enti del Sistema Sanitario Regionale, dal 7 fino a saba ...
sud america infermieri
"Innanzitutto, tengo a ribadire che i nostri medici e i nostri infermieri hanno la massima priorità e lo abbiamo dimostrato con azioni concrete". Parte da questa considerazione l'assessore regiona ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima