Ricerca, Giornata dell’inventore. F. Sala: da Regione 2 milioni per IRCCS

ricerca
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Il vicepresidente: cifra rende concreta realizzazione idee vincenti. Valorizzate nuove scoperte in campo sanitario

Il vicepresidente: aiutiamo a rendere concrete idee vincenti

Ricerca e sanità. Si è svolta oggi la quarta edizione della ‘Giornata dell’Inventore’, un momento ideato dal Policlinico di Milano per valorizzare il lavoro dei ricercatori. Si tratta di un evento per mettere in vetrina il meglio delle scoperte fatte nei quattro IRCCS pubblici lombardi, che sono parte dell’iniziativa. Gli IRCCS in Lombardia fanno infatti ricerca ad altissimo livello, e sono una fucina di invenzioni e brevetti che vanno da nuovi farmaci, a cure innovative, a dispositivi che possono potenzialmente cambiare in meglio la gestione del paziente. Per valorizzare queste invenzioni è nato il ‘Coordinamento degli Uffici Brevetti’ dei quattro Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) lombardi, che comprendono il Policlinico di Milano, il Policlinico san Matteo di Pavia, l’Istituto Neurologico Besta e l’Istituto Nazionale Tumori di Milano.

Promosse nuove scoperte ricerca in campo sanitario

La guida del Coordinamento sarà affidata al Policlinico di Milano e promuoverà l’incontro degli inventori con il mercato, per raccogliere finanziamenti e costituire un volano della ricerca scientifica. “Per supportare il ‘trasferimento tecnologico’ del ‘Coordinamento degli Uffici Brevetti’ dei quattro IRCCS pubblici lombardi – ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala – abbiamo da poco stanziato 2 milioni di euro. Si tratta di rendere concreta la realizzazione delle idee vincenti e delle nuove scoperte in campo sanitario, per esempio, per diagnosticare e prevenire nuove malattie. In questo, la Lombardia si conferma un modello efficiente a beneficio di tutti i cittadini”. I quattro IRCCS hanno già risposto mettendo in campo altrettante risorse tra capitale umano, spazi e macchinari all’avanguardia.

Con bando Call Hub valorizzate ricerca salute e life sciences

“In tema di salute e life sciences abbiamo anche appena stanziato circa 40 milioni di euro di fondi pubblici nel contesto del bando Call Hub. Riguarda progetti che permetteranno lo sviluppo di nuovi farmaci, terapie innovative con modelli predittivi e approcci diagnostici personalizzati per molte patologie – ha inoltre aggiunto Sala -. Si tratta anche di un chiaro esempio di collaborazione e messa in rete di aziende, piccole, medie e grandi, con centri di Ricerca e Università”.

gal

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

cluster cosmesi
La Regione Lombardia ha annunciato la decisione di istituire il Cluster della Cosmesi con sede in provincia di Cremona, un importante passo nell'ambito della strategia di sviluppo ...
Università Edolo
Sono 20 i ragazzi che hanno concluso con successo l'edizione n°1 del master di primo livello in 'Project ...
smart mobility
Fino alle ore 17 del 20 giugno 2024, le amministrazioni pubbliche e i soggetti pubblici, anche in forma aggregata, selezionati nella FASE 1 di Manifestazione di interesse, potranno fare richiesta d ...
ceresio lombardia svizzera
I dati relativi al turismo del 2023 sul lago Ceresio fanno registrare un significativo incremento. Gli arrivi sono saliti del 17,4% rispetto all'anno precedente, mentre le presenze hanno fatto regi ...
intelligenza artificiale lombardia 30 milioni
Con la prima riunione del Tavolo ‘tecnico’ di cui fanno parte oltre 100 esperti e presieduto dall’assessore regionale all’Università, Ricerca e Innovazione, inizia ufficialmente l’ambizi ...
Università Brescia
“L'Università di Brescia è l'emblema di una sfida vinta, che è quella della territorialità”. Lo ha detto l’assessore regionale all’Università, Ricerca ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima