Portiolo di San Benedetto Po

Lavori a San Benedetto Po e a San Giacomo delle Segnate

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha firmato due ordinanze con le quali vengono finanziati interventi di riqualificazione e di restauro nei Comuni di San Giacomo delle Segnate e di San Benedetto Po. Lo ha fatto in qualità di Commissario delegato per l’emergenza sisma e ricostruzione in Lombardia. Con le Ordinanze 632 e 633, pubblicate sul BURL (Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia) serie ordinaria del 2 gennaio 2021, vengono concessi dal Commissario delegato finanziamenti per un importo complessivo pari 1.300.000 di euro.

Riqualificazioni reti idriche e strade, fondi per chiesa San Paolo Eremita

A San Giacomo delle Segnate concesso un finanziamento pari a 1.280.000 euro al progetto per la riqualificazione stradale e delle reti idriche danneggiate dal sisma del 2012 . L’intervento rientra nel più ampio contesto del Piano degli interventi di rifunzionalizzazione, riqualificazione e rivitalizzazione del centro storico del Comune. Riconosciuto, inoltre, un contributo di 20.091,80 euro alla Chiesa di San Paolo Eremita a Portiolo di San Benedetto Po. Servirà per l’acquisto di lampade scaldanti e i lavori di messa a norma dell’impianto elettrico. Con queste opere si raggiungerà, così, la piena agibilità dell’edificio. Un recupero quasi interamente sostenuto dalla Diocesi di Mantova con risorse per 510.000 euro. L’intervento, così, rientra tra quelli inseriti nel Protocollo di Intesa tra Diocesi di Mantova e Commissario Delegato del 17 novembre 2015. Integrato, poi, dal Protocollo di Intesa del 19 luglio 2019.

ben

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0