Sci, Cambiaghi: ultimo weekend di skipass gratuito per gli under 16

apertura impianti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Sono 44 le stazioni sciistiche a disposizione dei lombardi

Magoni: avviciniamo i giovani alle nostre montagne

Fine settimana di sci in sicurezza con mascotte Leo Monthy

Ultimo fine settimana gratis, sabato 21 e domenica 22, sulle piste da sci per gli under 16 della Lombardia grazie a ‘Open days e Free skipass 2019’ ,  l’iniziativa giunta alla sua dodicesima edizione,  che consente ai giovani under 16 residenti in Lombardia  di sciare in 44 stazioni. Lo hanno ricordato gli assessori della Regione Lombardia Martina Cambiaghi (Sport e Giovani) e Lara Magoni (Turismo, Marketing territoriale e Moda).

Sport e sicurezza

“Si tratta di un’occasione da non perdere – ha spiegato  Martina Cambiaghi – per avvicinare i giovani lombardi allo sport di montagna, ma anche per imparare il rispetto delle regole e della sicurezza. In accordo con i gestori degli impianti di risalita e con i maestri di sci, diamo l’occasione a tutti i ragazzi fino ai 16 anni di usufruire dello skipass gratuito e a tutti di ricevere lezioni gratis di sci e snowboard. L’obiettivo è di contribuire a creare la futura generazione olimpica”.

mascotte

Le 12 regole di Leo Monthy

Sciare in sicurezza è la regola che l’Associazione dei maestri di sci (Amsi), che aderisce al progetto, si propone di divulgare: l’Amsi ha stilato una brochure con 12 regole di condotta sulle piste. Le lezioni sono impartite da Leo Monthy, la mascotte della Scuola italiana di sci. I buoni consigli, stampati in italiano e in inglese, sono indicazioni indispensabili per divertirsi sulla neve in modo responsabile.

Numeri

Le scuole di sci che aderiscono all’iniziativa sono 44, suddivise in 5 province. La parte del leone spetta a Sondrio, con 20, seguita da Bergamo con 14 e Brescia con 8. Como e Lecco ne contano una a testa. Nelle due ore di sci gratuite si può imparare sci alpinismo, sci di fondo e snowboard.

Promozione e valorizzazione turistica

“Una misura che ha già avuto un grande successo nelle scorse edizioni – ha sottolineato  Lara Magoni – e che certamente favorirà la promozione e la valorizzazione turistica delle nostre montagne. Lo skipass gratuito, così come gli open days, sono strumenti che permettono in maniera concreta di sostenere le montagne lombarde, facendole conoscere a un pubblico sempre più vasto e sempre più giovane”.

Iscrizioni

Per scegliere la scuola di sci e prenotare la propria esperienza è necessario accedere al sito:  www.amsi-lombardia.com/open-days-2019 .

ram

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Wakeboard
La Lombardia sul tetto del mondo con il wakeboard. La lecchese Alizé Piana ha infatti conquistato la medaglia d'oro nella categoria junior donn ...
Confortola riununcia
"Prima di tutto la sicurezza" scrive la guida alpina al presidente Fontana L'alpinista Marco Confortola rinuncia al tredicesimo '8.000': "prima ...
Torna il Trofeo Kima con edizione 2022
Rossi e Sertori: Trofeo Kima 2022 vera università dello skyrunning "Dopo lo stop del 2020 a causa del Covid, a fine agosto la Lombardia torna protagonista ai massimi livelli mondiali dell ...
Bando impianti sportivi universitari
Rossi: risorse a Bergamo, Brescia, Como, Milano e Pavia "Grazie ai 9,6 milioni messi a disposizione da Regione Lombardia, ci ...
Lombardia, dote sport 2021
Antonio Rossi: un aiuto concreto a 8.055 famiglie lombarde "8.055 famiglie della Lombardia riceveranno a breve il contributo regionale legato a '
Lombardia eventi sportivi 2022
Il sottosegretario: fino al 6 luglio aperta 'seconda finestra' bando eventi sportivi Lombardia 2022 "Con ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima