‘Sprint Lombardia insieme’, 15 milioni per bambini e ragazzi 

sprint lombardia insieme
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

La misura varata dalla Giunta promuove benessere fisico, psicologico e sociale

‘Sprint! Lombardia insieme’. Questo il nome della misura varata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità Elena Lucchini ha approvato la Misura ‘Sprint! Lombardia insieme’. Si tratta di un intervento da 15 milioni destinato a giovani e ragazzi.

Nel quadro del sistema famiglia lombardo, Regione Lombardia promuove investimenti sociali secondo la logica del welfare di comunità e di iniziative in favore dei nuclei familiari con figli tra i 3 e i 18 anni al fine di offrire opportunità di empowerment, di promozione della socialità e più in generale del benessere fisico, psicologico e sociale dei minori. E promuovere al contempo le opportunità di accesso ai servizi di conciliazione per le famiglie.

Più servizi

“Con ‘Sprint! Lombardia Insieme’ – ha spiegato l’assessore Lucchini – rafforzeremo le nostre reti di welfare aumentando l’offerta di servizi per permettere alle famiglie una migliore conciliazione vita-lavoro. Al centro della nostra azione come sempre l’inclusione di tutti i minori, con particolare attenzione a quelli con disabilità e in condizione di fragilità”.

Senso di comunità

“Servono luoghi, spazi e reti – ha sottolineato la responsabile della Famiglia – per accrescere socialità e contrastare la povertà educativa. Oltre a promuovere uno scambio tra generazioni e percorsi per scoprire i nostri territori. Con l’obiettivo comune di accrescere il nostro senso di comunità”.

Dialogo con i territori

“Grazie al costante dialogo con i territori e le associazioni abbiamo voluto proporre una misura che si consolida e si rinnova rispetto alle precedenti edizioni. E – ha precisato Lucchini – premieremo i progetti strutturati capaci di estendersi da un minimo di 12 mesi fino a un massimo di 24 mesi. Potenzieremo le reti dei Comuni supportando i piccoli centri grazie a una finestra di adesione più ampia. Infine – conclude l’assessore – cambierà anche la modalità di accesso grazie all’azione di un nucleo di valutazione che ci consentirà di superare la formula del click-day”.

Esiti delle precedenti misure: ‘Estate insieme’ e ‘Restiamo insieme’

Complessivamente sono state impiegati 36,5 milioni così suddivisi: 13 milioni per l’edizione 2021, 15,5 per l’edizione 2022 e 8 milioni di euro per l’edizione 2023. Nell’edizione 2021: sono stati finanziati 146 progetti, tutti conclusi, raggiungendo circa 25.000 minori. Edizione 2022: sono stati finanziati 197 progetti, attualmente in fase di rendicontazione e liquidazione. I minori raggiunti per i progetti già liquidati sono circa 37.000 riferiti ai soli 91 progetti conclusi sui 197 ammessi e finanziati. Nel 2023 sono stati approvati 146 nuovi progetti attualmente in corso di realizzazione e la maggioranza ha chiesto una proroga delle attività.

Ottimizzato per il web da:
Paolo Guido Bassi

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

invecchiamento attivo
Ammontano a 4 milioni di euro le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia per fa ...
bresso bus disabili
Grazie a Regione Lombardia, l'ASD GS Bresso 4 ha ricevuto un nuovo bus attrezzato per il trasporto di persone con limitata mobilità. Il mezzo è stato c ...
donne protocollo violenza
È stato firmato in Prefettura a Milano il nuovo protocollo fra Regione Lombardia e Prefetture per il
alloggi donne vittime violenza
Sono 23 gli alloggi che verranno messi a disposizione delle donne vittime di violenza a Milano e provincia. L'iniziativa rientra nel

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima