Strade provinciali, da Regione Lombardia 50 milioni per la manutenzione

strade provinciali Lombardia manutenzione
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Fontana e Terzi: nostro impegno costante per efficienza e sicurezza delle infrastrutture

Regione Lombardia stanzia 50,1 milioni di euro per finanziare la manutenzione straordinaria delle strade provinciali.

Lo stabilisce una delibera della Giunta regionale approvata su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e Opere pubbliche, Claudia Maria Terzi. I fondi finanziano interventi programmati per il triennio 2024-2026.

Risorse per sicurezza ed efficienza

“Investiamo risorse importanti – ha evidenziato il presidente Attilio Fontana – con la finalità di garantire l’efficienza delle infrastrutture e dunque la sicurezza dei cittadini e dei mezzi che percorrono la rete stradale della Lombardia”.

Finanziate 52 opere

“Finanziamo – ha affermato l’assessore Terzi – un totale di 52 interventi richiesti dalle Province coprendo integralmente i costi di realizzazione. I cittadini, le imprese, il sistema economico-sociale della Lombardia deve poter usufruire di strade adeguatamente manutenute, sicure e funzionali”.

Impegno costante

“L’impegno di Regione Lombardia – ha proseguito Terzi – è costante. Il finanziamento odierno si aggiunge ai 35 milioni di euro stanziati pochi mesi fa per la manutenzione e il monitoraggio dei manufatti provinciali come ponti, gallerie e sottopassi”.

Supporto ai territori

“La responsabilità della manutenzione delle arterie provinciali – ha sottolineato Terzi – è in capo appunto alle Province. Come Regione però abbiamo deciso di rinnovare il sostegno a questi enti fondamentali per la gestione del territorio. Da anni eroghiamo contributi finalizzati alla messa in sicurezza delle infrastrutture viabilistiche provinciali”.

Contributi regionali per Provincia (triennio 2024-2026)

  • Bergamo: 6.210.000 euro.
  • Brescia: 8.046.000 euro.
  • Como: 3.087.000 euro.
  • Cremona: 3.793.500 euro.
  • Lecco: 1.777.500 euro.
  • Lodi: 2.124.000 euro.
  • Mantova: 4.959.000 euro.
  • Milano: 5.100.000 euro.
  • Monza B.: 2.097.000 euro.
  • Pavia: 7.672.500 euro.
  • Sondrio: 1.638.000 euro.
  • Varese: 3.595.500 euro.

A questo link  ELENCO STRADE SUDDIVISE PER PROVINCIA

doz

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

mostra iconic women
Aperta fino al 26 aprile a Palazzo Lombardia, la mostra 'Iconic Women' dell'artista Dom ...
lecco geoscienze festival
Far conoscere al grande pubblico le scienze della terra attraverso una serie di appuntamenti, di taglio divulgativo, che vedono come protagonisti studiosi ed esperti del settore. ...
abbattimento liste attesa Lombardia
Oltre 61 milioni di euro per abbattere le liste d'attesa e arrivare a garantire oltre 7 milioni di prestazioni (di cui 2 milioni di prime visite) di quelle che rientrano nel Piano Nazionale ...
ultra trail lake como
È stata presentata in Regione Lombardia la Ultra Trail Lake Como (Utlac), la corsa in montagna lungo tutto il lago di Como destinata ...
Giuliano Luciano Redaelli recordman Belvedere
È il recordman delle visite al Belvedere del 39° piano di Palazzo Lomb ...
olimpiadi 2026 valtellina opere
"I Giochi sono lo spettacolo più seguito in assoluto, miliardi di contatti tra televisione e digitale. Moltissime persone avranno la possibilità, nelle Olimpiadi del 2026, di conoscere i nostri t ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima