Tamponi a Malpensa, Linate e Orio per chi torna da Sicilia e Sardegna

tamponi Sicilia e Sardegna
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Test gratuiti da sabato 28 agosto

Dal 28 agosto tamponi gratuiti agli aeroporti di Linate, Malpensa e Orio al Serio per chi torna da Sicilia e Sardegna. L’iniziativa è promossa dall’assessorato al Welfare della Regione Lombardia in accordo con il commissario governativo all’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, e con i presidenti delle due Regioni, in concomitanza con il controesodo estivo.

Aumentano ricoveri e contagi nelle due Isole

Alla luce dell’aumento sensibile di ricoveri e contagi nelle due isole, l’assessorato al Welfare di Regione Lombardia ha chiesto alle Agenzie per la tutela della salute (Ats) Città metropolitana di Milano, Insubria e Bergamo di attivare negli scali di loro competenza un’offerta gratuita di screening attraverso tampone naso-faringeo.

Tamponi per chi torna da Sicilia e Sardegna, non è un obbligo ma importante possibilità di prevenzione

“Non si tratterà evidentemente di un obbligo – spiega una Nota della direzione generale Welfare – quanto di un’offerta gratuita che verrà comunque sollecitata per la sua oggettiva utilità, in vista della ripresa delle attività lavorative e delle scuole”.

Le Ats prendereanno in carico l’analisi dei tamponi che effettuarà chi torna da Sicilia e Sardegna

La presa in carico dell’esito dei tamponi effettuati da chi torna da Siciali e Sardegna sarà di competenza delle tre rispettive Ats, come pure gli eventuali provvedimenti conseguenti. Le Ats si occuperanno altresì dell’organizzazione dei punti tamponi e si attiveranno inoltre con l’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac) per la campagna d’informazione negli aeroporti di partenza e sugli aerei.

Si valuta se estendere l’iniziativa

La direzione generale Welfare valuterà in questi giorni se estendere l’offerta ai turisti di ritorno da altre regioni a rischio.

ama

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

tariffe sanita
Continuano gli sforzi della Regione La Lombardia per abbattere le liste di attesa. Proprio con questo obiettivo, è stato deciso di riconoscere al personale delle professioni sanitarie (infermieri, ...
National Institutes of Health
L'assessore regionale al Welfare, impegnato con il presidente di Regione e con il sottosegretario alla Presidenza con delega alle Relazioni internazionali in una missione istituzionale negli Stati ...
agente ferito
L'assessore regionale al Welfare nella mattina del 13 maggio 2024 ha fatto visita all'Ospedale Niguarda a Christian Di Martino,
milano poliziotto ferito
L'assessore regionale al Welfare si è recato questa mattina all'ospedale Niguarda di Milano dopo aver appreso la notizia dell'aggressione al vice isp ...
lombardia bodycam sanita
Dal 2 maggio gli operatori in servizio sui mezzi di soccorso avanzato che operano nelle province di Bergamo e Monza Brianza hanno in dotazione bodycam indossabili. L'utilizzo delle telecamer ...
Dal 1° maggio 2024 non ci sarà nessuna interruzione del servizio dell'invio delle ricette mediche dematerializzate per chi ancora non ha confermato questa scelta tramite i canali ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima