Task force tamponi, Grignaffini: al lavoro per dare risposte concrete

Tamponi Task force
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Da giovedì 30/12 centro massivo a Gallarate (Va)

In fase di attivazione 8 nuove linee a Milano-Trenno

Nei prossimi giorni centro tamponi a Rho-Fiera Milano

La task force tamponi voluta dalla vicepresidente di Regione Lombardia e assessore al Welfare Letizia Moratti e guidata da Guido Grignaffini è al lavoro per fronteggiare le situazioni di criticità che si sono verificate in questi giorni.

“L’obiettivo – fa presente Grignaffini in una Nota – è gestire al meglio la situazione e per questo intendo utilizzare ogni minuto disponibile per raggiungere nel minor tempo possibile i risultati che attendiamo”.

“Certamente – prosegue Grignaffini – il momento è complesso ed è necessario l’impegno di tutti per ‘normalizzare’ una situazione di assoluta ‘straordinarietà’. Proprio per questo stiamo cercando innanzitutto di potenziare ulteriormente i ‘punti’ in cui poter effettuare i tamponi”.

Nuovi centri tamponi

Da giovedì 30 dicembre, infatti, sarà attivo un nuovo centro tamponi massivo a Gallarate (Va), via Milano (entrata laterale ex Caserma Aeronautica). Contemporaneamente sono progressivamente aggiunte 8 nuove linee tampone nel centro di Trenno a Milan. Infine è in fase di allestimento un nuovo centro tamponi presso Rho-Fiera Milano che sarà operativo nei prossimi giorni.

Grignaffini ricorda “di aver invitato tutte le Asst ad ampliare le sedi e gli orari dedicati ai tamponi”. La Direzione generale Welfare intanto invierà una lettera a Medici di medicina generale e Pediatri di libera scelta. L’obiettivo è sensibilizzarli sulla necessità di effettuare direttamente i tamponi ai propri assistiti evitando loro inutili e talvolta rischiosi spostamenti.

Tamponi Task forceTamponi, task force lombarda

“Dopo la prima riunione di insediamento della task force – spiega Grignaffini – ho chiesto anche alle farmacie la disponibilità ad allungare gli orari serali del servizio tamponi e a dedicare alcuni orari specifici ai cittadini che necessitano di tampone a seguito di contatti stretti”.

La direzione generale Welfare ha già concordato con Federfarma l’invio di una richiesta formale che l’associazione si prenderà cura di trasmettere urgentemente ai propri associati per le adesioni.

Pazienti sintomatici

Il tampone a carico del Ssr (Sistema sanitario regionale) è prioritario per i pazienti sintomatici.  È però necessaria la richiesta del Mmg (Medico di medicina generale) o del Pls (Pediatra di libera scelta) tramite prenotazione informatica da Ats da Mmg/Pls. È possibile anche presentarsi direttamente con la ricetta.

Priorità

Come già precisato, è stata classificata la scala delle priorità per chiedere il tampone.
1. Casi sintomatici con prenotazione di Mmg o Ats.
2. Guarigione con stampato provvedimento di isolamento di Ats o prenotazione di Ats.
3. Contatti stretti (fine quarantena), sorveglianza scuole e rientro da estero. Anche in questo caso con stampato provvedimento di isolamento di Ats o prenotazione di Ats.
4. Green pass (farmacie o privato autorizzato).

ben/ram

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

visite ospedale sabato
Possibilità di effettuare visite mediche ed esami in ospedale anche il sabato e la domenica. È uno dei progetti illustrati dall’assessore regionale al Welfare, Guido Bertolaso, ...
pediatri famiglia
Sono 24 le domande presentate per il bando unificato dedicato ai liberi professioni, gestito dal Policlinico San Matteo di Pavia, a fronte di 18 posti che saranno lasciati liberi dalle
personale sanitario
Il 20 febbraio si celebra la Giornata nazionale del personale sanitario e sociosanitario, del personale socioassistenziale e del
Irccs Monza
La Fondazione Irccs San Gerardo di Monza compie 850 anni. La nascita dell'Ospedale avvenuta il 19 febbraio 1174 è stata ricordata oggi durante una cerimonia cui hanno partecipato gli assessori reg ...
lombardia tessera sanitaria punti
La Lombardia sta pensando a una tessera sanitaria 'a punti' per premiare coloro che aderiranno ai vari screening sanitari proposti dalla Regione. Lo ha annunciato oggi l'assessore regionale al Welf ...
protesi sport
Prorogata, dal 22 gennaio al 22 marzo, la scadenza del bando di Regione Lombardia che riconosce contributi economici per l'acquisto di protesi ai soggetti disabili che, in questo modo, sono facilit ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima