Lombardia Notizie / Trasporti e mobilità sostenibile

Viaggio nel tempo con il treno storico Milano Cadorna-Laveno Mombello

treno storico laveno mombello

Un vero e proprio viaggio nel tempo a bordo del treno storico Milano Cadorna-Laveno Mombello,  formato tre carrozze di prima classe AZ 130-136-137, costruite nel biennio 1924-25 e ora completamente restaurate, grazie al contributo finanziario di Regione Lombardia, nell’ambito del Contratto di servizio 2023-2027 stipulato tra Regione e Ferrovienord.

Sono disponibili sul sito di Trenord (www.trenord.it) i biglietti per viaggiare sul treno storico che, domenica 11 giugno, partirà da proprio da Milano Cadorna e raggiungerà la stazione di Laveno Mombello Lago.

Assessore Lucente: vogliamo valorizzare nostro patrimonio ferroviario

“Il nostro obiettivo – dichiara Franco Lucente, assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile – è valorizzare il patrimonio storico della ferrovia, in quanto bene culturale di notevole interesse. Un viaggio che permette di conoscere terre e luoghi in maniera affascinante, partendo da Milano e arrivando sulle sponde del Lago Maggiore. Tour all’insegna di un ‘turismo slow’ sempre più apprezzato dai viaggiatori. I treni storici permettono di apprezzare luoghi e scorci della nostra Lombardia, capaci di armonizzare progetti legati alla mobilità sostenibile con un notevole impatto turistico sul territorio, visto il notevole successo che sta ottenendo il servizio offerto in questo periodo”.

Assessore Caruso: iniziativa dal grande valore culturale

“Il treno d’epoca che partirà da Milano Cadorna e raggiungerà la stazione di Laveno Mombello Lago – ha affermato l’assessore regionale alla Cultura, Francesca Caruso – costituisce un patrimonio storico e culturale di notevole valore, che permette di fare un viaggio non solo nel nostro territorio, ma anche di conoscere e apprezzare le tradizioni. Questo treno ha un impatto turistico significativo e rappresenta una grande occasione per rilanciare le bellezze ricche di storia della nostra terra” culturali e i tesori artistici qui custoditi”.

Com’è composto il treno storico

La composizione del treno è completata da un locomotore elettrico FNM E610.04 della Breda-CGE, realizzato nel 1949. Dal locomotore elettrico FNM E600.03 della OM-CGE, costruito nel 1928, interamente restaurati. I posti offerti sono 160 con i seguenti orari: da Milano Cadorna partenza alle ore 9.40 e arrivo a Laveno Lago alle ore 12.22. Il rientro è previsto con partenza da Laveno Lago alle ore 15.50 e arrivo a Cadorna alle ore 18.51.

Il treno storico Milano Cadorna Laveno-Mombello l’11 giugno, il 17 settembre e il 19 novembre

Grazie alla collaborazione con Trenord, che si occupa della trazione e della manutenzione dei treni, il programma prevede attualmente tre corse storiche-turistiche da Milano Cadorna a Laveno Lago. Primo viaggio domenica 11 giugno e poi domenica 17 settembre e domenica 19 novembre.

I costi

Il biglietto andata e ritorno costa 21 euro, corrispondente alla tariffa regionale di 1a classe. Consente anche di raggiungere la stazione di partenza di Milano Cadorna da qualunque località della Lombardia, sui normali treni Trenord. I ragazzi fino a 14 anni viaggiano gratuitamente, prenotando il biglietto per assicurarsi il posto a sedere.

 

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima