Vaccinazione, dalla sera del 18/1 si può cambiare data prenotazione 3ª dose

vaccinazione-covid
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Dal 12/01 possibile prenotare per data e per area desiderata

Accesso diretto alla 1ª dose per ragazzi 12-19 anni

Dalla serata di martedì 18 gennaio si potrà cambiare la data di prenotazione della terza dose della vaccinazione anti Covid senza cancellare l’appuntamento già preso semplicemente accendendo al portale www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it.

Nuova modalità di ricerca per prenotazione

Da mercoledì 12 gennaio, i cittadini possono effettuare una prenotazione (prima o terza dose della vaccinazione anti Covid) scegliendo tra due differenti modalità di ricerca.

– Disponibilità dei centri per data: in base alla data desiderata di prenotazione, la piattaforma propone al cittadino gli slot disponibili. La scelta sarà per ciascuna delle fasce orarie e per ogni centro vaccinale presente sulla mappa visualizzata dalla piattaforma.

– Disponibilità dei centri nell’area selezionata: secondo il Cap indicato dal cittadino, la piattaforma propone gli slot disponibili per ciascuna delle fasce orarie. Anche in questo caso la scelta è per ogni centro vaccinale presente sulla mappa visualizzata dalla piattaforma.

Accesso diretto senza prenotazione per 12-19 anni

Considerato l’aumento dei contagi da Covid-19 tra la popolazione giovanile, i ragazzi fra i 12 e i 19 anni possono accedere alla somministrazione della prima dose senza prenotazione. Questa possibilità è valida in tutti i centri vaccinali della Regione Lombardia.  Per rafforzare la protezione immunologica è importante procedere celermente con la prenotazione della terza dose attraverso i consueti canali.

Ospedale Sesto San Giovanni, accesso diretto h24 over 12

Nelle giornate di venerdì 14, 21 e 28 gennaio, tutti gli over 12 potranno accedere H24 senza prenotazione per ricevere la prime dose all’hub vaccinale dell’ospedale di Sesto San Giovanni, in viale Matteotti 83.

Vaccinazione Covid, obbligo per over 50

Questo anche a fronte del D.L. 1/2022 che ha introdotto l’obbligo vaccinale per tutti i cittadini over 50. L’organizzazione dell’attività vaccinale è attualmente in fase di elaborazione tra l’Unità di Crisi e la Asst Nord Milano.

dvd/ram

10
Quanto ti è piaciuto questo articolo?
5/5

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di mercoledì 18 maggio. Somministrate 23.992.368 dosi
lombardia screening oncologici
Vicepresidente: azioni fondamentali per prevenire importanti patologie Prevenire le malattie oncologiche ed eliminare il virus dell'Epatite C. Questi alcu ...
piano lombardia contrasto povertà
Assessore Politiche sociali: pandemia ha aumentato fragilità Via libera dalla Giunta di Regione Lombardia al Pia ...
sanità lombardia programmazione ospedali 2022
Un'ulteriore fase di rilancio all'insegna della pianificazione, degli investimenti e dell'attenzione ai servizi offerti sul territorio e in ospedale. Va in questa direzione la delibera sugli ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima