Covid, pronto accordo con farmacie lombarde per somministrazione vaccini

vaccini farmacie
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

La Giunta della Lombardia ha approvato un accordo con Federfarma Lombardia, per la somministrazione dei vaccini anti covid

Vicepresidente Moratti: sono in prima linea per il contrasto della pandemia

La Giunta della Regione Lombardia, su proposta del vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti, ha approvato un accordo con Federfarma Lombardia, Assofarm/Conservizi Lombardia e Federazione Regionale Ordini dei Farmacisti che disciplina le modalità di partecipazione delle farmacie lombarde alla campagna di somministrazione dei vaccini per l’anno 2021 e prevede l’impegno, da parte delle farmacie, a partecipare in via sperimentale alla chiusura della campagna antinfluenzale 2020-2021.

Farmacie ruolo sempre più importante

“Sappiamo – spiega il vicepresidente Moratti – quanto è importante oggi il ruolo che le farmacie svolgono nella nostra regione e anche nel nostro Paese. Si tratta di realtà sempre più aggiornate e performanti”.

In primo piano per contrastare pandemia

“Per questo motivo – conclude Letizia Moratti – Regione ha ritenuto che possano svolgere un efficace ruolo in prima linea come altre realtà sanitarie, somministrando nelle loro sedi i vaccini anti-Covid“.

I contenuti dell’accordo

L’accordo prevede la fornitura di dosi vaccinali alle farmacie da parte delle Ats/Asst. E la successiva somministrazione nelle farmacie aperte al pubblico sotto la supervisione di medici, assistiti se necessario, da infermieri o da personale sanitario opportunamente formato.

Impegno per l’antinfluenzale

Le farmacie, inoltre, si impegnano a partecipare in via sperimentale alla chiusura della campagna antinfluenzale 2020-2021, previa autorizzazione Aifa per la somministrazione dei vaccini anti-influenzali.
Ogni farmacia riconosce il centro vaccinale della Asst del distretto come riferimento per la gestione delle casistiche complesse ovvero della necessità di vaccinazione in ambiente protetto.

Copertura finanziaria

La Regione riconoscerà alle farmacie 6 euro per ogni dose somministrata.

ama

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

pediatri famiglia
Sono 24 le domande presentate per il bando unificato dedicato ai liberi professioni, gestito dal Policlinico San Matteo di Pavia, a fronte di 18 posti che saranno lasciati liberi dalle
personale sanitario
Il 20 febbraio si celebra la Giornata nazionale del personale sanitario e sociosanitario, del personale socioassistenziale e del
Irccs Monza
La Fondazione Irccs San Gerardo di Monza compie 850 anni. La nascita dell'Ospedale avvenuta il 19 febbraio 1174 è stata ricordata oggi durante una cerimonia cui hanno partecipato gli assessori reg ...
lombardia tessera sanitaria punti
La Lombardia sta pensando a una tessera sanitaria 'a punti' per premiare coloro che aderiranno ai vari screening sanitari proposti dalla Regione. Lo ha annunciato oggi l'assessore regionale al Welf ...
protesi sport
Prorogata, dal 22 gennaio al 22 marzo, la scadenza del bando di Regione Lombardia che riconosce contributi economici per l'acquisto di protesi ai soggetti disabili che, in questo modo, sono facilit ...
lombardia bando direttore generale welfare
Sarà scelto con un bando interno il nuovo direttore generale del Welfare della Regione Lombardia dopo la ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima