Lombardia Notizie / Welfare

Vaccini anti-Covid, Lombardia: mai effettuati acquisti tramite mediatori

vaccini mediatori

Assessorato Welfare: offerte segnalate agli organi competenti

In merito alle notizie secondo le quali presunti mediatori si sarebbero rivolti alla Regione Lombardia per offrire vaccini anti-Covid, l’assessorato al Welfare precisa che “acquisti tramite canali alternativi non sono mai stati presi in considerazione dalla stessa Regione”.

“Le offerte di vaccini pervenute a Regione Lombardia – precisa la Nota – sono state prontamente segnalate al Commissario Governativo, ai Carabinieri del Nas e ad Aifa. E si è aperto un canale diretto tra l’assessorato al Welfare e l’ufficio europeo per la lotta antifrode della Commissione Europea”.

red

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima