Valfurva, assessore Foroni: Regione in prima linea con azioni concrete

valfurva
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“Necessario che anche Roma faccia lo stesso”

“Da parte della Regione verso la Valfurva c’è grandissima attenzione, non solo in termine di monitoraggio ma anche e soprattutto per quanto riguarda il sostegno economico che, come ente, abbiamo sempre garantito e continuiamo a garantire in quest’area geografica”. Lo dice l’assessore regionale al Territorio, Urbanistica e Protezione civile, Pietro Foroni, intervenendo in merito alle criticità provocate dalla frana del Ruinon e invocando un intervento fattivo da parte del Governo di Roma. “La Regione – ha aggiunto l’assessore Foroni – sta facendo tutto il possibile per intervenire in una situazione certamente non facile. Nel passato e anche di recente non abbiamo mai fatto mancare il nostro supporto economico e di collaborazione per affrontare le emergenze, ma anche per realizzare interventi mirati a garantire prospettive importanti e positive per il futuro”.

Per la viabilità 7 milioni

“Abbiamo fatto opere – ha proseguito l’assessore – che sono davanti agli occhi di tutti e ne stiamo ponendo in essere di nuove. Cito, solo a titolo esemplificativo, gli oltre 7 milioni di euro per il miglioramento della viabilità (pista di emergenza sul versante opposto e per una galleria artificiale ai piedi della frana i cui lavori erano già avviati) e i 6,5 milioni per la captazione e deviazione delle acque del torrente Confinale”. “Abbiamo anche investito 1,3 milioni di euro – ha ricordato – per un progetto che risolvesse definitivamente le problematiche viabilistiche e di rischio per le zone a valle, progetto inviato a Roma, a più riprese, per il relativo finanziamento”. “E, ancora – ha rimarcato -, nella gestione dell’emergenza di questi giorni, la Regione ha stanziato 200.000 euro per interventi urgenti di demolizione e messa in sicurezza di alcuni blocchi pericolanti”.

Opere imponenti

“È chiaro ed evidente che – ha concluso l’assessore Foroni – stiamo parlando di opere imponenti. Noi, la nostra parte la stiamo facendo, è necessario che, anche Roma, con il Governo centrale, dia dare le risposte che attendiamo da tempo e agisca con concretezza. Proprio per questo, dopo aver sollecitato ripetutamente il ministro Costa, anche in un recente incontro avvenuto in Valfurva, dico già da ora che, una volta chiarito il futuro politico nazionale, chiederò un incontro urgente con il ministro dell’Ambiente sulle tematiche di questo territorio”.

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

ponti Paderno Adda Calusco
85 milioni di euro nel Contratto di programma Rfi In arrivo risorse per 85 milioni di euro destinate ai nuovi ponti sul fiume Adda tra Paderno (LC) e Calusco (BG).
bando ri-genera incremento
Assessore Enti locali: misura arriva a un totale di 28 milioni Via libera all'incremento della dotazione finanziaria del Bando regionale RI-GENERA con 13.903.966 euro. Bando RI-GEN ...
Lupi in pericolo
Regione Lombardia e Provincia Brescia aderiscono a progetto Ue Migliorare la coesistenza fra i lupi, attualmente in pericolo, e le persone che vivono e lavorano sulle Alpi. Obiettivo, real ...
aumento tariffe tpl milano
L'assessore regionale: l'aggiornamento Istat può non essere applicato Sull'ipotesi di aumento delle tariffe nel Tpl, a Milano e non solo, interviene l'assessore regionale ai Trasporti. ...
fotovoltaico
Assessore: puntiamo su riduzione consumi energetici e sviluppo rinnovabili Riduzione di circa un terzo dei consumi di energia e raddoppio della quota di produzione di energia da fonti rinn ...
Ciclovie nazionali Lombardia
Promosse le Ciclovie 'Lago Maggiore', 'Alpina', 'Iseo', 'Milano-Monaco' La Lombardia potrà fregiarsi di 4 nuove Ciclovie nazionali: Ciclovia Lago Maggiore, Ciclovia
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima