italo gomez

“Esprimo il mio cordoglio e rammarico per la scomparsa del ‘maestro’ Italo Gomez, musicista, compositore, organizzatore di grandi eventi musicali e direttore artistico di istituzioni prestigiose come il celebre teatro della Fenice di Venezia”. Lo afferma Stefano Bruno Galli, assessore all’Autonomia e alla Cultura di Regione Lombardia.

Il ‘papà’ dell’Autunno Musicale di Como

“Noi lombardi, e i comaschi soprattutto – prosegue Galli – lo ricordiamo e lo ringraziamo per aver dato vita all’Autunno Musicale a Como, di cui è poi stato direttore per quarant’anni, e a moltissime altre iniziative di respiro internazionale”.

Amante, creatore e divulgatore della musica

“Un amante, creatore e divulgatore – aggiunge l’assessore lombardo – della musica in tutte le sue declinazioni, non solo quella orchestrale. Che ha collaborato con enti e fondazioni europee, con festival ed eventi”.

Promotore in Europa prima dell’Europa comunitaria

“Promuovendo – sottolinea Galli – la musica in tutta Europa anche prima della nascita dell’Europa comunitaria”.

In suo ricordo eventi prestigiosi

“Gomez ha dato molto alla nostra musica e alla nostra Lombardia – conclude Galli – e come Regione lo ricorderemo intitolando alla sua memoria eventi prestigiosi per tramandare alle nuove generazioni il suo lascito culturale e artistico”.

ben