Casa, oltre 2,6 milioni per sostenere gli affitti sul libero mercato

affitti libero mercato
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Regione Lombardia scende nuovamente in campo per sostenere gli affitti sul libero mercato.
La Giunta regionale ha infatti approvato una delibera che mette a disposizione 2.600.000 euro per prevenire il fenomeno degli sfratti per morosità incolpevole.

La proposta è dell’assessore alla Casa e Housing sociale Alessandro Mattinzoli e prevede una serie di iniziative di integrazione delle politiche di welfare. In programma anche contributi a sostegno delle famiglie lombarde sempre per il mantenimento dell’alloggio in locazione.

E’ un primo provvedimento regionale che anticipa il riparto delle risorse statali che sarà approvato dal Ministero delle Infrastrutture nelle prossime settimane.

Risposte ai cittadini

“Viviamo in un contesto senza precedenti – ha spiegato l’assessore – delineato dalla pandemia con tutti i suoi effetti e dalla guerra in Ucraina. Tutto ciò inevitabilmente incide sulla vita dei cittadini, tanto che le difficoltà sono in continua evoluzione”.

“Regione Lombardia – ha concluso – dimostra così ancora una volta la capacità di intercettare i bisogni, per poi agire con concretezza e in modo puntuale in funzione delle esigenze dei cittadini”.

Affitti sul libero mercato

Le risorse sono destinate alle iniziative a sostegno degli inquilini con contratto di locazione a libero mercato che si trovano in difficoltà economiche. I nuclei famigliari per poter usufruire di questa opportunità devono avere un indicatore Isee non superiore a 26.000 euro. Devono inoltre avere un contratto di locazione da almeno sei mesi.

Le iniziative di contrasto all’emergenza abitativa devono inoltre essere realizzate entro il 31 dicembre 2022. I contributi dovranno essere assegnati con bandi o avvisi pubblici sia a scadenza sia a sportello.

ram

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Donne Violenza
Sei appartamenti a Milano e cinque a Rozzano a disposizione delle donne che hanno subìto violenza. Sono 26 le donne supportate, 13 delle quali hanno usufruito della consulenza legale e 8 hanno gi ...
Servizio portierato e community manager
E' di 330.000 euro il contributo straordinario della Giunta della Regione Lombardia ad Aler Milano per il servizio di ...
Piano servizi abitativi
"Un piano per i servizi abitativi innovativo che si basa su cinque assi portanti: sostenibilità, welfare abitativo, cura del ...
Bergamo casa
"Apprendo, sull'argomento casa, la notizia dell'affidamento di circa mille alloggi di proprietà del Comune di Bergamo a M ...
Caro energia soluzioni condivise
Caro energia, massima disponibilità da parte di Regione Lombardia per individuare soluzioni condivise. "Accolgo sempre favorevolmente, in linea con l ...
Milano Case Aler via Bolla
Sgombero degli inquilini abusivi nelle case Aler di via Bolla a Milano.  "Un traguardo importa ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima