Casa, oltre 2,6 milioni per sostenere gli affitti sul libero mercato

affitti libero mercato
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Regione Lombardia scende nuovamente in campo per sostenere gli affitti sul libero mercato.
La Giunta regionale ha infatti approvato una delibera che mette a disposizione 2.600.000 euro per prevenire il fenomeno degli sfratti per morosità incolpevole.

La proposta è dell’assessore alla Casa e Housing sociale Alessandro Mattinzoli e prevede una serie di iniziative di integrazione delle politiche di welfare. In programma anche contributi a sostegno delle famiglie lombarde sempre per il mantenimento dell’alloggio in locazione.

E’ un primo provvedimento regionale che anticipa il riparto delle risorse statali che sarà approvato dal Ministero delle Infrastrutture nelle prossime settimane.

Risposte ai cittadini

“Viviamo in un contesto senza precedenti – ha spiegato l’assessore – delineato dalla pandemia con tutti i suoi effetti e dalla guerra in Ucraina. Tutto ciò inevitabilmente incide sulla vita dei cittadini, tanto che le difficoltà sono in continua evoluzione”.

“Regione Lombardia – ha concluso – dimostra così ancora una volta la capacità di intercettare i bisogni, per poi agire con concretezza e in modo puntuale in funzione delle esigenze dei cittadini”.

Affitti sul libero mercato

Le risorse sono destinate alle iniziative a sostegno degli inquilini con contratto di locazione a libero mercato che si trovano in difficoltà economiche. I nuclei famigliari per poter usufruire di questa opportunità devono avere un indicatore Isee non superiore a 26.000 euro. Devono inoltre avere un contratto di locazione da almeno sei mesi.

Le iniziative di contrasto all’emergenza abitativa devono inoltre essere realizzate entro il 31 dicembre 2022. I contributi dovranno essere assegnati con bandi o avvisi pubblici sia a scadenza sia a sportello.

ram

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Case Aler donne vittime violenza
Sono 64 i primi alloggi che saranno messi a disposizione delle donne vittime di violenza in Lombardia, sulla base del progetto sperimentale promosso dalla
Case popolari illegalità
“Regione Lombardia è dalla parte della legalità e delle persone che rispettano le regole. E non dalla parte di chi, come un europarlamentare appena eletto, fa apologia di illeg ...
Mantova
Prosegue l’impegno di Regione Lombardia per migliorare la qualità dell’abitare in provincia di Mantova. Mercoledì 19 giugno l’assessore
fondi famiglie alloggi popolari
Regione Lombardia stanzia 23,8 milioni di euro per aiutare le famiglie indigenti o in comprovata difficoltà economica che vivono nelle case popolari. Si tratta di un contributo di solidarietà des ...
musica classica periferie
Tappa a Milano domani, sabato 15 giugno, per 'Luoghi Insoliti, Spettacoli Straordinari: Quartieri in Concerto', la rassegna con cui
case popolari legalità
“Regione Lombardia sta attuando un piano senza precedenti, da 1,5 miliardi di euro, per l’edilizia residenziale pubblica e gli alloggi a canone agevolato. Il programma, denominato ‘Mi ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima