Alimentare, Rolfi: a Cremona 500 industrie, lavoro per 7.000 famiglie

agroalimentare auricchio cremona
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Giandomenico e Antonio Auricchio: coniughiamo tradizione, qualità e sicurezza alimentare

Terza tappa di #viaggionelMadeinItaly visitando Auricchio a Pieve San Giacomo

“L’agroalimentare è uno dei settori portanti dell’economia anche in provincia di Cremona dove ha sede la Auricchio. L’agroindustria lombarda vale 14,2 miliardi di euro, il 15% del totale nazionale. Con un export da 7 miliardi l’anno il 16% del nazionale. Ascoltando questi imprenditori possiamo capire la direzione del mercato e calibrare misure per il futuro che possano essere efficaci per tutto il settore primario”. Lo ha detto l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi, che, venerdì 7 maggio, in provincia di Cremona ha effettuato la terza tappa di #viaggionelMadeinItaly, il programma di visite delle più importanti industrie lombarde dell’alimentazione e delle bevande.

L’assessore è stato alla Auricchio di Pieve San Giacomo. Un gruppo che ha una quota di mercato del Provolone del 50% e con un export che raggiunge 60 Paesi in tutto il mondo.

Grande attenzione alle tradizioni

agroalimentare auricchio cremona

“Alla Auricchio – ha aggiunto l’assessore – ho visto una grande attenzione alle tradizioni, ma anche una grande propensione all’innovazione. Cremona è il cuore della filiera agroalimentare lombarda e italiana, è terra di grande tradizione agricola e di eccezionali prodotti alimentari e lo sarà anche nel futuro grazie a progetti di sostenibilità ambientale dei cicli produttivi e di comunicazione efficace”.

I numeri dell’agroalimentare a Cremona

La provincia di Cremona conta 500 industrie alimentari e delle bevande. In questa provincia, i settori con più aziende sono quelli dei prodotti da forno (189) e della lavorazione carni (124), seguiti da quelli dell’industria lattiero casearia (45).

A Cremona al lavoro in 7.000

agroalimentare auricchio cremona

“L’industria agroalimentare – ha concluso l’assessore Rolfi – dà lavoro a 70.000 persone in Lombardia, a Cremona 7.000. È la parte finale di una filiera che guiderà la ripresa post Covid. Qualità e sicurezza alimentare sono alla base delle scelte del consumatore e le aziende lombarde sono in prima linea a livello internazionale”.

Auricchio: orgogliosi dell’incontro con l’assessore

“Siamo orgogliosi – ha dichiarato Giandomenico Auricchio – di aver potuto mostrare all’assessore Rolfi di Regione Lombardia il nostro stabilimento e l’impegno che quotidianamente mettiamo nel nostro lavoro”. “Veniamo – ha ricordato – da un anno davvero difficile e ci auguriamo che l’assessore possa essere illustre testimone di come siamo riusciti a coniugare tradizione, qualità e cura per l’igiene e la sicurezza alimentare”.

Una tradizione di quasi 150 anni

“La nostra azienda – ha spiegato Antonio Auricchio – ha una tradizione di quasi 150 anni e da 4 generazioni tramandiamo quello che chiamiamo ‘il segreto di don Gennaro’, nostro bisnonno e fondatore dell’azienda. Fu lui, infatti, a inventare la ricetta per produrre il nostro provolone e, ancora oggi, lo facciamo così, ‘a mano’, come allora. L’assessore ha potuto vedere come operiamo e allo stesso tempo ha potuto cogliere anche come siamo riusciti a fondere un metodo di produzione artigianale con i più elevati standard qualitativi di sicurezza e igiene. Le nostre porte sono sempre aperte”.

gus

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di giovedì 18 agosto. Somministrate 24.543.056 dosi
bando lombardia turismo sapori
Regione e Unioncamere Lombardia insieme con un bando per la promozione del turismo agricolo dei sapori, q ...
consorzi forestali
Bando Regione aperto fino al 7 ottobre Favorire l'avvio dei consorzi forestali, fondamentali per la manutenzione e valorizzazione del patrimonio boschivo. È l'obiettivo di un'innov ...
lombardia bando forestazione periurbana
Una misura per favorire a sostegno della mobilità ciclabile Approvato da Regione Lombardia,
agricoltura stato calamità valcamonica oltrepò
La Regione Lombardia ha chiesto lo stato di calamità naturale per i danni registrati alle strutt ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima