Lombardia Notizie / Presidenza

Alzano Lombardo, Regione sostiene scuola infanzia a efficienza energetica

alzano lombardo scuola efficienza energetica
Fontana e Sertori: Lombardia attenta ai bambini e al risparmio energetico

Via libera, dalla Giunta, all’approvazione dello schema di Atto Integrativo all’Accordo di collaborazione tra Regione Lombardia e Comune di Alzano Lombardo (Bergamo) per la realizzazione della nuova scuola dell’infanzia ad alta efficienza energetica. Un intervento che fa parte dei Progetti Emblematici sostenuti da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia e volti a favorire la crescita sociale, culturale e ambientale del territorio.

L’approvazione dello schema di Atto Integrativo è stata proposta dal presidente Attilio Fontana di concerto con l’assessore a Enti locali, Montagna, Risorse energetiche e Programmazione negoziata, Massimo Sertori.

Cofinanziamento Regione Lombardia a 1,2 milioni di euro

“Con questa nuova integrazione all’intesa – spiegano il presidente Fontana e l’assessore Sertori – il cofinanziamento di Regione Lombardia arriva a quota 1.200.000 euro. Questo grazie ai nuovi 700.000 previsti nell’accordo approvato dalla Giunta lombarda”.

L’intervento ha una spesa complessiva di 4.180.000 euro, con Regione Lombardia che coprirà quindi circa il 29% dell’importo dei lavori.

Alzano Lombardo, verso al scuola ad alta efficienza energetica

“L’accordo di collaborazione tra Regione e Comune di Alzano Lombardo per la realizzazione della nuova scuola dell’infanzia ad alta efficienza energetica – dice l’assessore Sertori – è la conferma dell’attenzione della Giunta lombarda e degli enti locali alla tutela ambientale e al contenimento dei costi delle strutture che erogano ai cittadini un servizio importante quale quello di un istituto primario”.

Proroga anche per conclusione lavori

“L’intesa originaria – ricorda l’assessore alla Programmazione negoziata – risale a novembre 2017. L’Atto Integrativo concede quindi al progetto ulteriori 700.000 euro di fondi regionali. E proroga, inoltre, la conclusione dei lavori a giugno 2025”. “Questo – conclude Sertori – perché Regione Lombardia è a fianco dei suoi Comuni. Li accompagna in scelte ecosostenibili e in grado di garantire un risparmio alla collettività, oltre che in termini di tutela ambientale. Tutte caratteristiche che questo progetto di Alzano Lombardo ha”.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima