Qualità aria. 6,5 milioni per rinnovare autoveicoli imprese lombarde

aria 6.5 milioni per rinnovare autoveicoli
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email
Regione Lombardia ha approvato il decreto con cui si dà il via all'apertura del Bando 'Rinnova Veicoli per il 2019 e il 2020' che concede alle micro, piccole e medie imprese contributi per l'acquisto di nuovi veicoli a basso impatto ambientale. L'apertura del provvedimento è stata fissata per il prossimo 16 ottobre e terminerà il 30 settembre 2020. Le risorse stanziate per questo 2019/2020 sono 6,5 milioni di euro

Qualità dell’ aria: 6.5 milioni per rinnovare autoveicoli: lo ha deciso Regione Lombardia che ha approvato il decreto con cui si dà il via all’apertura del Bando ‘Rinnova Veicoli per il 2019 e il 2020’ che concede alle micro, piccole e medie imprese contributi per l’acquisto di nuovi veicoli a basso impatto ambientale. L’apertura del provvedimento è stata fissata per il prossimo 16 ottobre e terminerà il 30 settembre 2020. Le risorse stanziate per questo 2019/2020 sono 6,5 milioni di euro.

MIGLIORAMENTO PARCO AUTO

L’intervento è finalizzato a incentivare la sostituzione dei veicoli commerciali di proprietà, con l’acquisto, anche nella forma del leasing finanziario, di un nuovo veicolo di categoria M1, M2, M3, N1, N2 e N3 a basso impatto ambientale, per la riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera e il miglioramento della qualità dell’aria.

CHI VI PUO’ ACCEDERE

Potranno accedere al bando le micro, piccole e medie imprese con sede operativa in Lombardia che radiano un veicolo di proprietà a benzina fino alla categoria euro 2/II incluso o diesel fino ad Euro 5/V incluso e acquistano mezzi per il trasporto in conto proprio o in conto terzi che rispettano determinati parametri emissivi di NOX e di CO2.

CATTANEO: AZIONE PER MIGLIORARE ARIA IN REGIONE

“Questo pacchetto di incentivi – spiega l’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo – consentirà alle imprese di sostituire il proprio veicolo inquinante. Migliorare la qualità dell’aria è una priorità di Regione Lombardia. Nel tempo abbiamo adottato politiche che favoriscono gli spostamenti dei cittadini. Gli incentivi sono legati alle reali emissioni dei veicoli e non più alle tecnologie motoristiche, perché guardiamo ad una mobilità sempre più green”.

MATTINZOLI: GIOCO DI SQUADRA

“Ringrazio Unioncamere Lombardia, Anfia, Unrae, Federauto e Federmotorizzazione – aggiunge l’assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli – per la collaborazione proattiva. Per la qualità dell’ aria: 6.5 milioni per rinnovare autoveicoli è un ottimo lavoro. Il gioco di squadra è sempre vincente, soprattutto quando è volto a migliorare la qualità della vita di tutti. Una misura che auspichiamo sia di successo, considerato pure che la filiera produttiva di questi nuovi mezzi è in Italia e in Lombardia. Questi provvedimenti, di cui è ricca la tradizione di buon governo della Regione Lombardia, dimostrano che qui lo sviluppo è sostenibile e il new green deal è già in atto”.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

rifiuti abbandonati lombardia
Approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore regionale all'Ambiente e Clima,
Giornata degli alberi
"La presenza degli alberi nei nostri territori è fondamentale per mitigare le emissioni di gas climalteranti e per svolgere azioni di adattamento ai cambiamenti climatici”. Lo ha detto l ...
variante ferroviaria Cascina Polaresco
Ulteriore passo avanti dell'iter per la realizzazione del raddoppio sulla linea ferroviaria Ponte San Pietro-Bergamo, in particolare della variante in prossimità ...
impianto riciclo plastica Mantova
Rendere ancora più efficiente il riciclo della plastica affiancando ai processi meccanici anche quelle chimici: è ...
Bosco di Vanzago
Regione Lombardia continua negli investimenti, questa volta collaborando con il Bosco di Vanzago, volti a contrastare la perdita di
bicocca ambiente
Uno stanziamento di oltre 350.000 euro promosso dall'assessorato all'Ambiente affinché anche l'università Bicocca di Milano possa realizzare il progetto che ha come obiettivo la ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima