Beduschi ad assemblea Assolatte: tavolo regionale per strategie di settore

assemblea assolatte
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

In Lombardia prodotto il 45% del latte nazionale

L’assessore regionale all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi, è intervenuto a Milano, su delega del presidente Attilio Fontana, all’assemblea di Assolatte 2023, l’associazione di rappresentanza e tutela delle industrie attive in Italia nel settore lattiero caseario.

Un fiore all’occhiello del agroalimentare nazionale

assemblea assolatte“Quest’assemblea – ha ricordato l’assessore Beduschi – rappresenta uno dei fiori all’occhiello del settore agroalimentare nazionale, forte di numeri e con la Lombardia capace di generare il 45% della produzione nazionale, con un valore di 1,8 miliardi di euro. Molti sono i primati assoluti, con 14 formaggi DOP e leadership produttiva per latte, burro, yogurt e formaggi freschi”.

Negli ultimi due anni, le imprese della filiera lattiero casearia hanno registrato oscillazioni impreviste nell’ambito dei costi fissi, variabili e gestionali. Costi in particolare riferiti all’aumento delle spese energetiche, per i trasporti, i fertilizzanti e le materie prime. Da qui, la proposta di istituire un tavolo regionale di filiera portata all’assemblea dall’assessore.

Beduschi a 78ª assemblea Assolatte, incontri con cadenza trimestrale

Beduschi con direttore Massimo Forino 1
L’assessore Alessandro Beduschi con il direttore Massimo Forino

“Penso – ha dichiarato Alessandro Beduschi – a un tavolo che riunisca periodicamente tutti gli attori del comparto. Dalla produzione alla trasformazione e alla grande distribuzione, per valutare i dati con cadenza almeno trimestrale e con un adeguato supporto tecnico, per un’analisi che non sia di breve respiro ma strategica. Per favorire, infine, il consolidamento del dialogo tra tutti i protagonisti del settore”.

Nel corso del suo intervento, Beduschi ha ribadito i principali impegni che caratterizzeranno il mandato della nuova Giunta regionale per il settore agroalimentare.

“Innanzitutto – ha ricordato Beduschi – l’impegno per l’utilizzo di fondi a disposizione a partire dalla nuova programmazione del PSR per sostenere le imprese verso l’innovazione, che possa portare a una sostenibilità reale. Poi, la lotta alla burocrazia: chi produce ha bisogno di sottostare a procedure rigorose ma snelle e chiare”.

Tutelare sistema produttivo a ogni livello

Infine, la difesa del Made in Italy: “Tutto il mondo – ha concluso Beduschi – ci riconosce una straordinaria capacità di offrire prodotti di qualità. Sono tuttavia fin troppi i segnali che arrivano da parte di chi vorrebbe ostacolare questa nostra vocazione a colpi di norme spesso ideologizzate. Il raccordo con il governo da questo punto di vista è quotidiano. La parola d’ordine è tutelare il nostro sistema produttivo in Europa e a tutti i livelli decisionali”.

Ottimizzato per il web da:
Emanuele Vertemati

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

nutriscore stop portogallo
L’assessore regionale all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste,
Dal latte al mercato, direttamente dai caseifici e dagli stagionatori. A Bergamo la terza edizione di B2Cheese, l’unica fiera internazionale business to business ...
lombardia promozione vino mercati extra ue
Regione Lombardia stanzia 2,5 milioni di euro per la promozione del vino sui mercati esteri extra ...
2 milioni gronda nord
Regione Lombardia cofinanzierà con 2 milioni di euro i lavori sull'infrastruttura 'Gronda Nord'
bando formazione aggirnamento agricoltori lombardia
Apre venerdì 31 maggio 2024 il bando con cui Regione Lombardia stanzia 500.000 euro per ...
bio-distretto valle camonica
Regione Lombardia ha riconosciuto ufficialmente il Bio-Distretto Valle Camonica, ai sensi ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima